Verizon niente ferie dal 21 settembre per iPhone 5

Le famose code davanti agli Apple Store forse non rendono completamente l'idea della mole di lavoro che c'è dietro al debutto di un nuovo iPhone, un evento che mette a dura prova non solo il personale Apple ma anche gli staff degli operatori telefonici che devono attivare centinaia di migliaia di contratti nel giro di pochi giorni.

Fino ad un paio di anni fa AT&T era l'unico operatore telefonico statunitense che poteva attivare un contratto per iPhone e quando i manager dell'azienda comunicavano ai dipendenti di non prendere ferie in un determinato periodo significava che il debutto di un nuovo iPhone era imminente.

Quest'anno invece è stato un dipendente dell'operatore telefonico Verizon a rivelare a TechCrunch che nessun dipendente dell'azienda potrà prendere ferie dal 21 al 30 settembre, ovvero a partire proprio da quel venerdì che era già stato ipotizzato come giorno di inizio delle vendite dell'iPhone negli Stati Uniti, dopo la presentazione prevista per il 12 settembre.

Secondo alcune indiscrezioni il nuovo iPhone 5 sarà in vendita in Italia dopo il 5 ottobre.

  • shares
  • Mail