Tablet Mac a metà 2007?


Secondo SmartHouse, che tuttavia figura raramente tra le nostre fonti, Apple avrebbe consegnato a diverse produttrici taiwanesi il prototipo di un tablet Mac, che potrebbe essere lanciato a metà 2007. Si tratterebbe di un prodotto pensato principalmente per istruzione e intrattenimento, piuttosto che per i professionisti. Questo tablet dovrebbe collegarsi in modalità wireless ad altri nuovi dispositivi per l'home media di Apple. Ma ecco altri dettagli...

...sempre secondo SmartHouse, infatti, il Mac tablet è stato disegnato per supportare applicazioni di terze parti come sistemi per l'automazione domestica, che permettano di controllare audio, luce, dispositivi di sicurezza e intrattenimento. Inoltre sarebbe un Mac completo, in grado di collegarsi in modalità wireless ad una nuova generazione di speaker attualmente testati da Apple. Questi speaker sono simili nelle dimensioni a quelli della Bose e sarebbero stati sviluppati da un'azienda australiana.

Inoltre è stao tenuto presente l'uso durante le presentazioni, trasformando il tablet in un dispositivo di controllo completo.

Il nuovo tablet-Mac dovrebbe avere processori Intel, così come una docking station che permetterebbe al dispositivo di collegarsi a un display HDMI. Il dock avrebbe anche una memoria autonoma, così che il tablet possa sfruttare la memoria interna, quella del dock e quella di un media center (iTv?).

Le compagnie da guardare con attenzione, se questo rumor discretamente dettagliato fosse vero, sarebbero Quanta e Hon Hai Precision Industry, due taiwanesi che producono già notebook con Apple, e che avrebbero firmato accordi di confidenzialità.

Poi possiamo non crederci o anche crederci. Come tutti i prodotti molto avanzati di Apple, potrebbero anche esserci progetti molto complessi, abbandonati poco prima del lancio.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: