Ricarica wireless dell'iPhone coi nuovi MacBook Air?

iphone ricarica wireless iphone

A quanto si legge sul Web, Intel starebbe lavorando ad una nuova tecnologia di ricarica senza fili dedicata a tablet e smartphone, disponibile anche per gli ultrabook come il MacBook Air. E vista la corsia preferenziale di cui gode Apple, non sorprenderebbe se fosse lanciato coi venturi modelli di supersottile con la mela.

Stando a quanto si vocifera nella catena superiore delle forniture, la feature di ricarica wireless potrebbe essere pronta già entro il 2013 e resa disponibile per tutti i computer con processore Intel:

Per ricaricare lo smartphone senza fili, Intel utilizza un ultrabook come fonte d'energia, ma si avvale anche di un software ad hoc e di un trasmettitore. Intel ha affermato di voler integrare trasmettitore e ricevitore nella medesima circuiteria, così da abbassare i costi di produzione. I dati di Intel mostrano che la feature utilizzerà consumi energetici ridotti, e che non richiederà uno specifico posizionamento del telefono.

Di certo, non si tratterebbe di una novità inedita per il mercato. Già NTT Docomo e Sharp hanno lanciato dispositivi in grado di supportare lo standard Qi del Wireless Power Consortium (WPS), tuttavia l'alto prezzo di commercializzazione potrebbe costituire un ostacolo non di poco conto. E anche Samsung, coinvolta in una complicata disputa legale con Cupertino, aveva originariamente in progetto il lancio di una tecnologia simile per il 2013, salvo poi averla messa in standby per migliorarne le prestazioni.

Ora, poiché i portatili Apple sono spesso i primi a godere degli aggiornamenti di Intel (quando Apple e Intel non lavorano assieme direttamente), c'è una possibilità che la cosa faccia il suo debutto ufficiale già con un MacBook Air del 2013. Si tratta di congetture, ovviamente, ma ragionevolmente concrete.

Photo | ArsTechnica

  • shares
  • Mail