La battaglia di Apple in Francia

La lotta per far rispettare i termini di utilizzo e per non fare utilizzare impropriamente alcuni termini, intrapresa in Francia dalla Apple, ha mietuto le prime vittime: i siti PodFrance, iPod-Zone e Apple-Zone sono stati chiusi (molto probabilmente) per l'uso non autorizzato del termine "iPod" e del marchio "Apple".

Pensate un po' se iniziassero a fare battaglia ad ogni sito web o blog che utilizza senza autorizzazione l'abbreviazione "Mac"...un'ecatombe, non auspicabile certamente!

Ritengo sia giusto impedire a chi utilizza senza licenza il nome di un marchio registrato di poterlo fare, ma l'orizzonte della ricerca dovrebbe essere focalizzato solamente alla scoperta dei soli utilizzi lucrosi e, tra questi, solamente quelli che fatturano cifre molto elevate. Naturalmente la questione non è così semplificabile poiché entrano in gioco anche la liberta di espressione, la neutralità della rete internet e la libertà individuale.
Pensandoci seriamente, non riesco a trovare una risposta soddisfacente. E voi, che ne pensate a riguardo?

[via MacBidouille]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: