Zune, iPod e la cultura americana

Ok, poi la smettiamo con lo Zune promesso (forse). Solo che leggendo qua e là le reazioni della stampa americana, mi sembra di capire che l'aria che tira non è delle migliori. Certamente Microsoft sta lanciando il competitor più serio per iPod, ma il design lo porta ad essere sbeffeggiato. Insomma, oltre a Dvorak sembra che per molti lo sport della giornata sia prendere in giro il nuovo arrivato di Redmond. Quello che vedete qui sopra è uno spezzone del seguito Late Late Show con il comico Craig Ferguson che mi ha segnalato Paolo (grazie!).

Anche se, non dimentiacomolo, a suo tempo anche iPod Video si è preso le sue parodie dalla tv americana. E qui arriva l'altro mio pensiero di questi giorni: avete mai visto un comico italiano ironizzare sulla tecnologia? Io quasi no, almeno non con tematiche così di attualità. Invece negli Usa la cosa è molto più diffusa. Segno del rapporto completamente differente nei confronti della tecnologia che c'è qui (dove l'ultimo gadget con mille funzioni marchiato Microsoft è oggetto di "bullismo hi-tech") e negli Usa, dove forse il concetto di usabilità ed estetica è più diffuso, in una sorta di democrazia dei gadget...

Insomma sapete che vi dico? Che forse forse lo Zune avrebbe avuto più complimenti nel contesto di un lancio europeo, cosa che tra l'altro potrebbe non avvenire...

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: