Accedere ai file iCloud direttamente dal Finder

icloud finder

Questa è una piccola dritta che -nella sua semplicità- tornerà sicuramente utile a molti utenti più o meno smanettoni. Mountain Lion infatti tiene una copia in locale di tutti i documenti salvati su iCloud, tranquillamente accessibili dal Finder anche in assenza di connettività. Ecco come fare.

Le operazioni da compiere sono alla portata di chiunque:


  • Basta aprire il Finder e, alla barra dei Menu, selezionare "Vai" e infine "Vai alla cartella..." (in alternativa, mela+maiuscolo+g).

  • Fare copia incolla del percorso "~/Library/Mobile Documents/" senza le virgolette e dare Invio.

A questo punto vi comparirà davanti la cartella che cercavate, con tanto di intestazione "iCloud" e icona a nuvoletta nella barra dei Titoli. Curiosamente, non è possibile trascinarla nella barra laterale del Finder per crearne una scorciatoia; inoltre i dati sembrano essere organizzati secondo una rigida gerarchia, quindi occhio a quel che toccate: ogni modifica si ripercuote sui server Apple.

Si tratta in ogni caso d'un interessante bonus, in aggiunta alle finestre di dialogo standard, per quanti hanno già iniziato a salvare sul Cloud i propri documenti personali.

Via Mac OS X Hints

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: