Nuovo iPod nano con connessione Bluetooth 4.0?

Jonathan Ive ha recentemente rivelato che l'obiettivo di Apple è fare grandi prodotti, prendendosi tutto il tempo necessario per superare i vari problemi tecnici e renderli estremamente convincenti. In effetti sono passati anni dalle prime voci di uno smartphone Apple alla presentazione dell'iPhone, così come sono intercorsi quasi dieci anni tra i primi prototipi di tablet ideati da Apple e la presentazione dell'iPad.

Da tanto tempo si parla del cosiddetto iWatch, ovvero lo smartwatch della Mela, sopratutto da quando Apple ha presentato il piccolo iPod nano di sesta generazione, facendo scatenare la fantasia di diversi produttori di accessori che hanno realizzato appositi cinturini per indossarlo al polso, ma i tempi potrebbero essere maturi per la trasformazione del piccolo mediaplayer in un vero e proprio dispositivo in grado di comunicare con altri prodotti Apple.

Secondo alcune indiscrezioni riportate da iLounge Apple starebbe infatti lavorando ad una funzionalità ancora nascosta di iOS 6 che permette di interconnettere i dispositivi della Mela attraverso il protocollo Bluetooth 4.0, che ha il pregio di essere molto veloce ed allo stesso tempo molto parco nei consumi di energia, l'ideale per un dispositivo piccolo come uno smartwatch che necessariamente dispone di una batteria minuscola. D'altra parte Apple lo scorso anno si era aggiudicata il brevetto di un'antenna nella clip per piccoli dispositivi come l'iPod nano.

Come l'iPhone non è stato il primo smartphone anche l'eventuale iWatch non sarebbe il primo degli smartwatch, Sony ad esempio è già alla seconda generazione di smartwatch per Android dopo il primo LiveView, ma sicuramente Apple potrebbe stupirci con un dispositivo innovativo, pensato per funzionare in simbiosi con il nuovo iPhone 5.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: