Apple invia agli operatori telefonici adattatori per nano SIM

Un paio di giorni fa abbiamo riportato la notizia del Financial Times secondo il quale gli operatori telefonici europei stanno facendo incetta di nano SIM per prepararsi al lancio del nuovo iPhone 5.

Oggi arriva l'indiscrezione di BRG che dopo aver rivelato alcune caratteristiche tecniche del prossimo iPhone, conferma anche l'adozione delle nano SIM sul nuovo smartphone della Mela.

Secondo le indiscrezioni provenienti da diversi operatori di telefonia mobile Apple starebbe inviando alle compagnie degli adattatori per nano SIM, in modo da poterle installare nei dispositivi che attualmente utilizzano le micro SIM e poter condurre i necessari test sulle proprie reti.

Le nuove nano SIM, come quella di Giesecke & Devrient visibile qui sopra, sono infatti compatibili dal punto di vista elettrico e funzionale con le tradizionali SIM, ma misurano solamente 12 x 9 mm, il 30% in meno di una micro SIM ed il 60% in meno di una normale SIM, mentre lo spessore è stato ridotto del 15%.

  • shares
  • Mail