In arrivo anche una Airport Express con streaming video?


Spendere anche solo 9,99$ per un film da guardare per due ore su uno schermo relativamente molto piccolo, da tenere in mano, potrebbe essere un "investimento" poco attraente. Così Apple Insider si dice certa che per il lancio del download di film su iTunes, Jobs abbia preteso anche un nuovo prodotto hardware, un segreto ben custodito di cui pochi saprebbero l'esistenza, e ancor meno avrebbero avuto l'onore di vederlo.

Si dice solo che questo nuovo prodotto (uno dei segreti più protetti dopo l'iPod 2G) sia una derivazione della Airport Express, in grado di gestire uno streaming video diretto di iTunes. Insomma, dopo AirTunes, potrebbe arrivare "AirVideo". Sembra che Jobs non abbia ancora dato la sua approvazione finale all'oggetto, quindi non è certo che si possa vedere il 12 settembre. Ma con i ritardi dell'iPod touchscreen potrebbe essere un annuncio fondamentale per il lancio del servizio video.

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: