Un giorno al WWDC


Clima da ultimo giorno di scuola al WWDC, che chiude oggi. Marco, il nostro inviato speciale in California ci manda un bel reportage fotografico per raccontare lo svolgimento di una giornata tipo al WWDC, evento di cui tutti sentiamo parlare a profusione, ma a cui pochi hanno realmente avuto la fortuna di partecipare.

La giornata deve cominciare con una sana e abbondante colazione (vale anche per i geeks...)

Poi al lavoro... Ecco il Performance Lab, dove è possibile testare le proprie applicazioni sui nuovi Mac Pro

Per chi avesse sete è possibile usufruire gratuitamente, oltre ad acqua e caffè, dei succhi di frutta della Odwalla, i preferiti di Steve Jobs (Marco dice che sono buonissimi, ma ricordo che sono stati eletti più volte i più cattivi succhi di frutta al mondo... n.d.r.)

La giornata prosegue seguendo le varie "sessions" o scambiandosi opinioni seduti su comodi divani

Se poi la batteria del vostro MacBook si dovesse scaricare, potete usufruire delle comode prese a muro...

... oppure del centro ricarica batterie

E poi il giovedì sera il mega party al Campus Apple...



... dove la cena è servita al Caffe Macs

Infine non dimenticate di visitare il Company Store (coda permettendo)!

Ecco quindi che il sipario si chiude anche sul WWDC 2006. Un evento ricco di novità e sempre suggestivo del polso della comunità degli sviluppatori Apple.

Un grazie a Marco che ci ha fatto sentire un po' più vicini alla California e un grazie a tutti voi, che mai ci avete letto così numerosi come in questa occasione, continuate così!

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: