iPhone XI, il concept impossibile fa sognare

Un nuovo concept mostra un iPhone XI impossibile, con design mutuato da iPhone 5 e tutte le feature dei nostri sogni. Pure troppe, tanto da renderlo un sogno irrealizzabile.

Non è il primo concept di iPhone 11 che vediamo; c'è stato quello senza Notch, quello col design alieno e addirittura uno con tastiera olografica. L'iPhone XI di Gunho Lee, tuttavia, è uno smartphone proiettato verso il futuro ma con radici profondamente innestate nel passato.

Ha tutto quel che potreste desiderare dalla prossima generazione di smartphone Apple, a partire dal design ispirato ad iPhone 5; nei 3 minuti di video, però, c'è molto altro: Wireless PowerSharing per condividere la carica con gli amici, Face ID migliorato e piccole sorprese inaspettate tipo Air Battery Pack, cioè un powerbank senza fili, e Touch ID incastonato nel display.

A cui si aggiungono altre cosette come la Realtà Aumentata di iOS 13, lo Smart HDR per gli scatti fotografici, il supporto alla eSIM, certificazione IP68 contro acqua e polvere e la ricarica wireless veloce da 10W come sugli Android di punta (ad oggi, ci fermiamo a 7.5W).

Completano la dotazione hardware il chip A13, il display Super Retina, il Neural Engine di 3ª generazione, la tripla fotocamera posteriore da 14MP, fotocamera frontale da 10MP, 6GB di RAM, Modalità Sott'acqua, Face ID 2 con Notch più piccola, 3D Touch di nuova generazione.

Ma meglio dirlo subito: la maggior parte di queste caratteristiche costituiscono un volo pindarico; siamo ancora ben lontani da un sensore di impronte nel display, e da una certificazione IP68. E voi, quali di queste caratteristiche vorreste sugli iPhone in arrivo a settembre?Ditecelo nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail