MacBook Pro 13": al via il Programma di Riparazione Gratuita del Display

Un ristretto numero di MacBook Pro 13" ha un problema al display; pertanto, la riparazione è gratuita. Ecco come verificare se rientrate nell'iniziativa.

Un piccolo numero MacBook Pro da 13" può mostrare i segni di un problema con la retroilluminazione dello schermo. Ma niente paura: Apple ha appena istituito per loro un programma di riparazione gratuita. Ecco chi ci rientra, e cosa deve fare per risolvere.

A dire di Cupertino, stiamo parlando di una "percentuale molto piccola" di MacBook Pro prodotti nel 2016. In alcuni casi, gli utenti potrebbero sperimentare strane linee luminose verticali poste in fondo al display; in altri, è l'intero schermo a manifestare il difetto. Ad ogni modo, Apple presterà un servizio di riparazione a costo zero.

Rientrano nell'iniziativa i seguenti modelli di Pro, venduti tra ottobre 2016 e febbraio 2018:


  • MacBook Pro (13", 2016, 4 porte Thunderbolt 3)

  • MacBook Pro (13", 2016, 2 Thunderbolt 3)

Tutti gli altri restano esplicitamente esclusi.

Se ricordate, la questione era emersa all'inizio dell'anno, quando sul Web ha iniziato a filtrare una serie di segnalazioni riguardanti il cosiddetto "Stage Effect", una strana anomalia per cui gli schermi di alcuni Pro mostravano aree disomogenee di illuminazione. Qualcosa che, secondo le prime ricostruzioni, sembrava essere collegata co un cavo troppo delicato posto nella cerniera dello schermo.

In ogni caso, la buona notizia è che non sarete costretti ad un esborso monstre per la riparazione che è completamente a carico della mela. Tutto quel che dovete fare è prendere un appuntamento in Apple Store e lasciare lì il Mac per qualche giorno; dopodiché, il modulo display verrò sostituito in blocco.

  • shares
  • Mail