I nuovi Xserve


Vediamo ora le caratteristiche degli Xserve, appena annunciati da Steve Jobs durante il keynote al WWDC.

L'atteggiamento da avere se si vuole un Xserve deve essere simile a quello che si ha quando si va in sartoria per avere un abito su misura.

Xserve è, infatti, proposto in un modelli base, da configurare secondo le proprie esigenze, portando ai massimi livelli il concetto di "Build To Order".

Ma vediamo le caratteristiche in dettaglio:

Processori Intel Xeon 5100 Dual-Core da 2.0, 2.66 e 3.0 Ghz
BUS a 1,33 Ghz per processore
4Mb di cache L2 condivisa
3 bay per HD SATA con connettività "a caldo" (80Gb standard, fino a 2,25Tb in BTO)
Drive Combo (Superdrive DL in BTO)
2 Gigabit Ethernet indipendenti
1 Slot PCI da 6,6 pollici
8 Slot PCI Express
1 Slot da 9 pollici (PCIx o PCI Express)
2 FW800
1 FW400
2 USB"
1 DB9
ATI Radeon X1300 (RAM 64Mb)

Mac OS X 1.4 Server (Unlimited Client Edition)

Negli USA il prezzo base è di 2999$
Prezzi e disponibilità in Italia non sono ancora note

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: