Nuovi iPad Air e iPad mini, 3 cose da sapere prima dell'acquisto

Ora che i nuovi iPad Air e iPad mini sono ufficialmente sul mercato, iniziano a trapelare informazioni aggiuntive, accessori e feature che è bene conoscere prima di un eventuale acquisto. Ecco tutto nel dettaglio.

In anticipo rispetto alla tabella di marcia prevista, Apple ha lanciato senza troppa fanfara i nuovi iPad Air e iPad mini di quinta generazione. Si tratta di tablet estremamente potenti e versatili che tuttavia non si sganciano troppo dal passato, almeno a livello di feature e design. Ecco tre cosette da sapere prima di un eventuale acquisto.

1.Prestazioni


Il chip A12 Bionic con Neural Engine dei nuovi modelli ha una velocità di clock pari a 2.49GHz, esattamente come iPhone XS, e 6 core contro gli 8 dell'iPad Pro 2018. La RAM, tuttavia, ammonta a 3GB, 1GB in meno di iPad Pro e 1 in più rispetto iPad da 9.7"; è il medesimo quantitativo presente su iPhone XR, laddove iPhone XS e XS Max godono di 4GB ciascuno.

Nel complesso, si tratta di macchine molto potenti, paragonabili all'iPad Pro del 2017; anzi, si può dire che l'iPad Air attuale sia in pratica un iPad Pro da 10.5" con qualche miglioria al design: ha lo stesso display Retina con tecnologia True Tone, lo stesso Smart Connector e un design praticamente identico. Cambia solo il nome per motivi di marketing.

Tra l'altro questo porta pure a una differenziazione più razionale del catalogo di Cupertino. Chi desidera il non plus ultra, vale a dire schermo edge-to-edge, Face ID e connettività USB-C sceglierà il nuovo iPad Pro.

2.Supporto Alternative Apple Pencil


Sia il nuovo iPad mini che iPad Air supportano Apple Pencil di prima generazione; e in più, possono funzionare anche con Logitech Crayon che costa molto meno e si porta a casa con 64€ comprese spedizioni.

Ad oggi, dunque, il Logitech Crayon funziona con iPad di 6a generazione, il nuovo iPad Air e iPad mini di quinta generazione. Per le differenze tra Crayon e Apple Pencil, vi rimandiamo al nostro post di approfondimento.

3. Smart Cover in Pelle


Per l'occasione, la mela ha deciso di dare una rinfrescata a una serie di accessori che era sparita dai radar: parliamo delle cover ufficiali Apple, tutte compatibili con la SmartKeyboard (che si trova online a prezzi inferiori rispetto ad Apple Store).

Grazie all'uso di magneti e piegature lungo, la Smart Cover può creare una sorta di stand triangolare sul retro di ogni iPad. Ce ne sono per iPad Air e iPad mini, nei seguenti colori: Antracite, Arancio Papaya, Rosa Sabbia, Bianco; c'è pure una versione in cuoio ma solo per l'iPad Air in Blue Elettrico, Rosa Cipria, Blu Notte, Cuoio, Nero e (Product)Red.

I prezzi partono da 55€ per la Smart Cover dell'Air da 10.5" contro e salgono fino a 79€ per la variante in cuoio; la cover per iPad mini da 7.9" viene invece 45€.

  • shares
  • Mail