iPhone X mini: un concept mostra l'iPhone più piccolo (e grazioso) mai visto

Un designer statunitense ha immaginato aspetto, funzionalità e feature di un iPhone X mini. Ed è lo smartphone Apple più carino di sempre: fa quasi tenerezza.

C'erano una volta gli iPhone da 4"; poi, il display ha iniziato a crescere sempre più, e così siamo arrivati alla bellezza di 5,8 pollici per i tagli standard e di 6,5 pollici per le varianti Max; senza considerare che nel frattempo è sparito il pulsante Home e la cornice si è assottigliata.

Ma c'è una porzione d'utenza che non disdegnava il vecchio taglio, ed è per loro che Apple aveva creato e lanciato iPhone SE. Peccato però che la festa sia durata poco, e che i tanti rumors che parlavano del lancio di un iPhone SE2 con Face ID siano caduti nel vuoto. Tant'è che il progetto pare sia stato cancellato.

Ciò non ha impedito al designer Kim "Krystofer" Dongjae di immaginare un concept di iPhone che vada nella direzione opposta; un gingillo piccolo e minimalista, un bignè di iPhone economico e leggero, capace di effettuare chiamate, inviare messaggi, dotato di poche app e funzionalità d'emergenza. "Con queste misure, il pollice di chiunque potrebbe raggiungere tutti gli angoli," si legge nella descrizione. "Sarebbe leggero e entrerebbe in qualunque tasca, a differenza degli ultimi prodotti Apple" (che infatti secondo qualcuno discriminano le tasche dei jeans femminili.)

Tuttavia, chi spera in un telefono simile farà meglio ad accantonare i sogni di gloria: ora che le vendite di iPhone rallentano, Apple sposterà l'attenzione sempre più verso i servizi; in altre parole dovrà convincervi a sborsare soldi per iCloud, per Apple Music, per le app e per gli show televisivi. E per quello, uno schermo così piccolo serve a poco.

  • shares
  • +1
  • Mail