Apple e Google (di nuovo) nella Top 100 di Migliori Posti di Lavoro

Apple risale (di poco) la classifica delle migliori società in cui lavorare nel 2019. Ma resta indietro rispetto a Google.

Nella Classifica annuale Glassdoor delle migliori aziende in cui si possa lavorare al mondo, Apple alligna al 71esimo posto; e se vi sembra poco, in realtà la situazione è pure migliorata rispetto all'anno scorso, quando era all'84esimo.

Va molto meglio a Google, che invece siede all'8o posto; al primo invece troviamo la società di consulenza Bain & Company, seguita da Procore Technologies in seconda posizione, LinkedIn in terza e Facebook subito dopo. L'impiegato medio della società rivela che "Da Bain si respira davvero i valori tanto decantati. Mi sento sia supportato sia spronato ogni singolo giorno, e mi sembra davvero di fare la differenza. Ho cambiato spesso traiettoria, e posso affermare che al 100% si viene supportati nel costruire la propria carriera."

Di Apple, invece viene riportata la descrizione di un Genius dell'Apple Store, che racconta:

"Ambiente dinamico e orientato al risultato che rende lo sviluppo personale e la collaborazione col team incredibilmente semplice da coltivare."

Ecco dunque la classifica aggiornata dal 2009 ad oggi. Il capitombolo è evidente, così come pure la lenta ripresa:


  • 2019: 71esima

  • 2018: 84esima

  • 2017: 36esima

  • 2016: 25esima

  • 2015: 22esima

  • 2014: 35esima

  • 2013: 34esima

  • 2012: 10a

  • 2011: 20esima

  • 2010: 22esima

  • 2009: 19esima

  • shares
  • +1
  • Mail