Airpods 2: case di ricarica wireless a 2019, ma nuovo modello nel 2020

Secondo un affidabile analista, il case di ricarica wireless per AirPods arriva tra pochissimi mesi; ma per AirPods 2 occorrerà attendere addirittura il 2020.

In una nota agli investitori, Ming-Chi Kuo sottolinea che sebbene sia legittimo aspettarsi una custodia AirPods con ricarica wireless entro il 2019, per la nuova versione degli auricolari senza fili bisognerà invece attendere l'anno successivo.

Non sappiamo ancora se la custodia con supporto alla ricarica wireless diventerà mai una cassa Bluetooth come vaticinato dai rumors, ma una cosa è certa: le novità saranno centellinate. L'analista scrive:

Attribuiamo la spettacolare crescita degli AirPods (14-16 milioni, 26-28 milioni, 50-55 milioni, 70-80 milioni e 100-110 milioni di unità rispettivamente nel 2017, 2018, 2018, 2019, 2020 e 2021) a:
1. Il modello aggiornato con supporto alla ricarica wireless che andrà a beneficio delle consegne col lancio del 2019
2. Il modello tutto nuovo che porterà gli utenti ad aggiornare abbandonando il vecchio modello nel primo trimestre del 2020
3. Un'esperienza innovativa
4. Altissima integrazione con iOS e Mac.
In sostanza, AirPods è l'accessorio Apple più popolare di sempre, e attualmente è il prodotto con l'accelerazione maggiore tra tutti i prodotti Apple.

In Tempo per il Natale?


E quindi, niente da fare per chi sperava di novità sostanziose in tempo per il Natale. I nuovi modelli registrati nei mesi scorsi sono ancora una lontana chimera; in compenso, potete attivare subito la ricarica senza fili sugli AirPods che possedete già con un invisibile ed economico accessorio da 16,99€ su Amazon; e se ci aggiungete 35€ vi portate a casa un tappetino di ricarica dal design molto simile a quello Apple (quando sarà disponibile) e in grado di ricaricare Apple Watch, iPhone e AirPods senza fili.

  • shares
  • +1
  • Mail