Inviare audio a casse e cuffie Jack contemporaneamente su Mac

I nuovi Mac dotati di chip T2 hanno i superpoteri, e rendono possibile una funzionalità audio che nessun Mac fino ad oggi aveva mai offerto.

Fino a qualche anno fa, era impossibile veicolare l'audio contemporaneamente alle casse e alle cuffie del proprio Mac: l'inserimento del jack da 3,5 pollici infatti disattivava la casse integrate di qualunque computer Apple e a questo non c'era rimedio, a meno di non utilizzare periferiche audio esterne. Nei nuovi Mac dotati di chip T2, tuttavia, le cose cambiano radicalmente.

I computer Apple più recenti, infatti, grazie al chip di sicurezza consentono di fare cosette interessanti tipo, tipo inviare un brano iTunes alle cuffie e le notifiche di sistema alle casse, così da non interrompere la fruizione musicale.

Per ottenere lo scopo, è sufficiente aprire Preferenze di Sistema -> Suono e nel tab Uscita selezionare di volta in volta la periferiche audio desiderata per l'output sonoro (nel nostro caso, Auricolari); infine, alla voce "Riproduci effetti sonori attraverso" invece basta impostare gli Altoparlanti interni integrati.

Nota bene: il jack ha comunque la priorità, e non appena lo inserite nel Mac, l'audio delle casse verrà comunque disattivato; la differenza sta nel fatto che poi potete rimappare l'uscita audio secondo piacimento.

I Mac su cui la cosa funziona sono pochi e tutti molto recenti:


  • iMac Pro

  • Mac mini dal 2018 in poi

  • MacBook Air dal 2018 in poi

  • MacBook Pro dal 2018 in poi

Poi però non dimenticate di lasciare attivata l'opzione quando siete in ufficio o in biblioteca, altrimenti la brutta figura è assicurata.

  • shares
  • +1
  • Mail