Apple evento Live: rivivi la magia della diretta

I nuovi iPad Pro


16.30 Il Keynote si conclude qua. Che ne pensate? Noi onestamente siamo rimasti davvero molto, molto colpiti dalla qualità dei prodotti lanciati, dalla loro completezza e dal lavoro di fino che è stato fatto per infarcire Mac e iPad con le novità che gli utenti desiderano, più qualche chicca che non sapevamo di desiderare fino ad oggi. Vi lasciamo ai post di approfondimento su ognuno dei prodotti lanciati:

iPad Pro 2018
Nuovi Mac mini-quad core
MacBook Air Retina con Touch ID

Grazie di averci seguito e buon pomeriggio.


16.19: Tim Cook invita sul palco un'artista d'eccezione. "È una delle nostre preferite." Sul palco sale Lara del Rey.
16.18: Ovviamente, da ora potete scaricare iOS 12.1.
16.15: I prezzi partono da 799$ per l'11" e il 12,9" parte da 999$; ordini a partire da oggi e consegne a partire dalla prossima settimana. Il vecchio iPad Pro continuerà ad essere venduto ad un price point inferiore. Tagli di memoria da 64GB, 256GB, 512GB e 1TB.
16.12: Parte un video di presentazione di iPad Pro. La voce è di Schiller, che fino ad ora non si era visto. Ci sono 102 magneti lungo tutta la scocca per connettere Folio e Apple Pencil 2.


16.05 Ora Adobe sale sul palco per mostrare a cosa hanno lavorato. Photoshop è stato portato in modo completo su iPad. Photoshop ripensato per l'interfaccia Touch. E doppio tap su Apple Pencil per zoom-in e zoom-out. Spettacolare. Con Aero e la Realtà Virtuale è possibile navigare in un'immagine a più layer come se fosse davanti a voi, in parallasse. Semplicemente incredibile. È il motore di Photoshop completo: si può gestire progetti PSD da 12.000x12.000 pixel con 157 layers, e zoom senza alcun ritardo. Davvero notevole.

16.04 La demo è interessante. E iPad Pro è veramente potente. Quasi 6 milioni di pixel renderizzati in tempo reale su display Retina a 60 frame al secondo. Il gioco è talmente dettagliato che si vedono le gocce di sudore dei giocatori.
16.03: Uno sviluppatore sale sul palco. Mostra NBA2K, un gioco in grado di portare il "realismo da console" su iOS. "Non era mai stato possibile prima su un dispositivo mobile."


15.59: Autocad arriva su iOS grazie alla potenza di iPad Pro. Potrete visualizzare e modificare file CAD. Incredibile. E questo è niente. Arriveranno nuove generazioni di app sempre più complesse, e la potenza è evidente soprattutto coi giochi 3D.
15.57: Audio con 4 speaker e stereo wide, LTE Gigabit, USB-C per connessione a monitor esterni, tanta potenza. Davvero notevole.

15.56: Arriva la nuova Smart Keyboard Folio, non ha bisogno di essere caricata perché prende la ricarica direttamente da iPad e senza fili. Ve lo diciamo: siamo veramente colpiti.
15.55: Arriva la nuova Apple Pencil 2, si attacca magneticamente all'iPad e si ricarica senza fili. Ma quanto è spettacolare? Supporta i Gesti!
15.54: Addio a Lightning. Arriva la porta USB-C come avevamo anticipato. Fino a 1TB di storage, e potete usare iPad per ricaricare iPhone quando siete in giro.
15.50: Chip A12X Bionic, e questa CPU "è un mostro di potenza." Oltre 100 miliardi di transistor in un packaging incredibilmente piccolo. Questo iPad Pro è più potente del 92% dei portatili venduti negli ultimi 12 mesi.

+

15.49: Come annunciato dai rumors, supporta il Face ID. Supporta il Face ID anche in orizzontale. In effetti, è una tavoletta perfetta. Non c'è più differenza tra un orientamento o l'altro.
15.45: Tim Cook lancia ufficialmente i nuovi iPad Pro con Face ID! Liquid Retina Display, ProMhttps://photos.reportinglive.com/p/2018-10-30/f1540910894.jpgotion, supporto ad Apple Pencil, display responsivo e accurato, perfetto per i creativi. Display da 11" che però occupa fisicamente come il vecchio 10.5". 25% meno volume del predecessore

I nuovi Apple Store


15.40: Apple continuerà ad aprire nuovi negozi di nuova concezione. Tutti i negozi Apple del mondo si sostengono con energia pulita.
15.39: L'idea è di insegnare agli utenti come utilizzare tutte le ultime feature di Apple, con corsi ideati da professionisti e creativi noti sul mercato.
15.33: Ora si parla di Apple Store. E delle Sessioni Today at Apple. Angela Ahrendts, capo del retail Apple sale sul palco. Hanno nominato anche l'Apple Store di Piazza Liberty. Si parla dei corsi organizzati dagli Apple Store. Nuove esperienze in tutto il mondo. E arrivano 60 nuove sessioni, cioè corsi per gli utenti.

I nuovi Mac mini


15.30: Si può creare rack di Mac mini. Gli ordini sono disponibili da oggi, e la consegna è prevista per la settimana prossima. La scocca dei nuovi mini è fatta al 100% di alluminio riciclato.

15.27: Ogni nuovo Mac mini avrà 4 core e 6 core. CPU di ultima generazione e GPU decenti. Diventa 5 volte più veloce delle precedenti generazioni. Può arrivare fino a 64GB di memoria. Hanno tutti SSD. Chip T2 integrato, SSD fino a 2TB. Ethernet 10Gb, nuovo sistema di dissipazione terminca, 4 porte Thunderbolt 3/USB C port, HDMI, 2 USB-A. I prezzi partono da 799$, meno di 1.000€ qui da noi!

I nuovi MacBook Air



15.25: Ecco il link al video dei nuovi MacBook Air. Qui invece c'è il video della componentistica interna.

15.24: I prezzi partono da 1199$, si può ordinare da oggi e sarà consegnato a partire dalla prossima settimana.
15.23: Il MacBook Air "è il Mac più verde di tutti." Apple mostra un video di presentazione. In ogni caso è un bel passo avanti questa classe di computer. Era decisamente ora.

15.22: La batteria garantisce 1 giornata di uso continuativo.
15.20: Le schede logiche del MacBook Air sono prodotte al 100% con materiali riciclati e con il 35% di plastica riciclata. Tutto l'alluminio utilizzato per i nuovi Air è completamente proveniente dal riciclo metallico. Ciò abbassa del 50% l'immissione di anidride carbonica necessario per produrlo.

15.18: Speaker 25% più potenti. Bassi 2 volte più potenti e stereo sound più ampio. Tre microfoni, FaceTime migliorato e Siri. 2 porte Thunderbolt 3/USB C. Intel Dual-Core i5 di 8a venerazione. Fino a 16GB 2133MHz di memoria, e 17% di volume in meno rispetto al predecessore. 1,2 kg di peso totale. Più leggero di prima.

15.15: Supporto nativo a Hey Siri. E tastiera più precisa e responsiva, rispetto a prima. Retroilluminata come i MacBook e MacBook Pro. Inoltre il trackpad supporta il 3D Touch ed è più ampio. Audio nettamente migliorato.


15.13: Arriva il Touch ID sul MacBook Air. Dunque ha anche il chip T2 e la Secure Enclave che garantisce boot e storage sicuri.

15.12: "Il nuovo MacBook Air è stato riprogettato in tutto." Sparisce il bordo più spesso, che ora diventa più sottile. Il display resta da 13.3" ma hanno quadruplicato il numero di pixel. Oltre 4 milioni di pixel.
15.09: Tim Cook presenta i nuovi MacBook Air. Finalmente avranno un Display Retina.

15.08: Si parla del b, e della rivoluzione che ha costituito.
15.07: Siamo arrivati a una base d'utenza di oltre 100 milioni di utenti Mac nel mondo.

14.06: Il 51% di chi acquista un Mac in tutto il mondo non ne aveva mai usato uno prima. In Cina siamo al 76%.
15.05: Parte un video che mostra artisti e creativi che lavorano quotidianamente con il Mac. Si intitola "Behind the Mac."
15.04: Si comincia coi Mac!
15.03: Captatio beneveolentiae verso New York, sviolinata dell'iCEO verso la città. Dove sono i miei iPad?
15.02: Apple loves New York. Il pubblico è in delirio.
15.01: Dopo una intro molto accattivante, è partito un video che mostra New York, la metro, il Guggenheim etc. La canzone si intitola "I happen to like New York." Tim Cook sale sul palco.
14.59: Ci siamo... Messa in caldo la carta di credito?
14.54: L'evento Apple sta per iniziare... tutti pronti?


Aggiornamento del 30 ottobre 2018

Mentre leggete queste stesse parole, il lavoro ferve presso l'Howard Gilman Opera House della Brooklyn Academy of Music di New York; è quella infatti la cornice scelta da Apple per la presentazione dei nuovi prodotti con la mela. Ecco dunque tutte le modalità con cui potete seguire la diretta Live della mela, senza muovervi dal divano di casa.

Il video che vedete in cima al post è stato pubblicato dal sito giapponese Mac Otakara, e rivela a che punto siamo con decorazioni e installazioni. Da quel che si vede, le finestre ad arco sono state rivestite con degli adesivi colorati che le rendono simili a vetri piombati; e qualcosa di simile è stato installato anche dall'altra parte dell'edificio.

Si intravede anche un logo Apple gigante, in attesa di essere fissato, ed è molto probabile che nel corso del weekend i lavori vengano completati del tutto con striscioni, insegne e gonfaloni. Il tema è iridescente e poliedrico, e rievoca i tanti stili adottati per il logo Apple cangiante comparso sul sito della mela.

L'evento costituirà l'occasione ideale per presentare i nuovi iPad Pro con Face ID (di cui oramai sappiamo davvero tutto), l'iPad mini, i nuovi Mac mini e i MacBook Air Retina; sembra invece che AirPods HD e AirPower slitteranno ancora, ma comunque non oltre la fine dell'anno. Qui trovate l'elenco completo di tutti i prodotti attesi, a cui ovviamente vanno aggiunte le novità software di iOS 12.1.

L'appuntamento è oggi 30 ottobre alle 15.00 ora italiana per la consueta Diretta Live di Melablog; in alternativa, potete seguirlo in lingua inglese attraverso Apple TV -su cui è già comparsa l'icona relativa- e su questa pagina del sito Apple. Non mancate.

  • shares
  • +1
  • Mail