iPhone XS ha il display migliore sul mercato, e anche il più sano per la vista

Un recente studio dell'Università Tsing-Hua di Taiwan rivela che i display OLED di iPhone XS e iPhone XS Max sono i migliori disponibili sul mercato per quanto concerne la salute degli occhi. Ecco perché.

Il display di iPhone XS e iPhone XS Max non è soltanto il migliore del mercato, a livello tecnico; è anche il più sano, o forse sarebbe meglio dire il meno impattante sulla vista degli utenti. Questa dunque è un'altra caratteristica che dovrete aggiungere al novero delle differenze tra XS e XR: laddove il primo porta in dote lo stato dell'arte dei pannelli OLED, l'altro ha un pannello LCD Liquid Retina da 6.1 pollici con risoluzione e qualità nettamente inferiori.

Scientificamente più Sano

Il fatto è che, rispetto alle precedenti generazioni, iPhone XS e iPhone XS Max espongono ad un MPE (Maximum Permissible Exposure) molto migliore; rispetto ad iPhone 7, ad esempio, i valori registrati risultano superiori del 20%. L'MPE misura la quantità di radiazioni luminose che una retina umana può sopportare prima di infiammarsi; e mentre iPhone 7 raggiunge questo stato già dopo 288 secondi, con iPhone XS e XS Max sono necessari 346 secondi. Ciò implica che gli utenti possono guardare più a lungo contenuti sul dispositivo senza irritare i propri occhi.

E non finisce qui, perché i dispositivi XS emettono anche molte meno radiazioni blu, il che significa che creano meno problemi al ritmo circadiano, e dunque al riposo notturno. Per entrare più nel dettaglio, la Sensibilità alla Soppressione della Melatonina di iPhone XS non supera il 20,1% contro il 24,6% di un iPhone 7. Tradotto in soldoni, significa che l'XS ha meno probabilità di disturbare il vostro sonno.

Purtroppo non conosciamo le prestazioni del display di iPhone XR per la semplice ragione che non è ancora disponibile sul mercato; per quello, dovremo attendere il 19 ottobre prossimo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 87 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail