iOS 12.1, la versione definitiva attesa entro fine ottobre

Il primo aggiornamento utile di iOS 12 porterà in dote nuove, interessanti funzionalità. Face ID orizzontale per iPad Pro, supporto 4K e chiamate di FaceTime di Gruppo.

Aggiornamento del 17 ottobre: Apple ha recentemente introdotto la quarta Beta di iOS 12.1, il che vuol dire che la versione definitiva del software sarà resa disponibile tra qualche giorno, molto probabilmente entro la fine del mese.

Tra le novità, ci sono i nuovi Emoji, il supporto alla doppia SIM, FaceTime di Gruppo ma anche Face ID orizzontale e supporto 4K per i nuovi iPad; i problemi di ricarica dei dispositivi, invece, sono già stati risolti con iOS 12.0.1.

Con ogni probabilità, comunque, il rilascio avverrà contestualmente ad update paralleli di macOS, watchOS e tvOS.

iOS 12.1: Face ID orizzontale, FaceTime di Gruppo e supporto 4K


In iOS 12.1 Beta sono state scovate le prove di alcune funzionalità molto specifiche ed evidentemente pensate per il nuovo iPad Pro con Face ID in arrivo nelle prossime settimane. In particolare, ci riferiamo al Face ID orizzontale, oggettivamente necessario su un tablet, al supporto per i display 4K e alle chiamate di gruppo su Face Time.

Aggiornamento: Supporto 4K


Dopo l'installazione di 12.1 Beta, l'emulatore di iOS in Xcode offre all'improvviso un'opzione in più per il mirroring su display esterno: la risoluzione di 3840x2160 pixel, vale a dire il 4K.

Ciò non era mai stato possibile ad oggi con l'adattatore Lightning HDMI, il che lascia supporre l'arrivo di nuovi iPad dotati di interfaccia USB-C al posto della vecchia Lightning. Una novità che apre le porte all'alta risoluzione, alla ricarica veloce e alla maggiore omogeneità col resto dell'ecosistema (parliamo in particolare dei Mac). Ecco perché si vocifera che le prossime versioni di iPad Pro introdurranno un caricabatterie da 18W e cavo USB-C direttamente nella confezione.

Face ID Landscape

La scoperta l'ha fatta lo sviluppatore smanettone Steven Troughton-Smith, che su Twitter cinguetta:

Il Face ID ha il supporto per l'orientamento orizzontale (probabilmente esclusivo per iPad), inoltre iOS 12.1 sembra preoccuparsi parecchio di più se c'è un display esterno connesso (forse per i rumors su iPad con porta USB-C; in questo caso, non avrebbe un adattatore Lightning HDRMI come intermediario per l'output video)

Si tratta tuttavia di feature che richiedono un opportuno allineamento dei sensori, e che dunque non potrà essere implementata sui dispositivi esistenti, compresi iPhone XS e iPhone XR:

Scrive un utente: Spero davvero che il Face ID orizzontale funzioni anche con iPhone, così potranno restituire la Home in orientamento landscape all'iPhone XS Max.
Risposta di Troughton-Smith: Da quel che vedo, il Face ID orizzontale richiederebbe un riallineamento dei sensori frontali, per cui non approderà mai sui modelli esistenti.

I nuovi iPad Pro con cornice sottile, privi di pulsante Home e con Face ID dovrebbero essere presentati nelle prossime settimane; non esistono date ufficiose, né annunci ufficiali, ma se dovessimo azzardare, diremmo che a inizio ottobre (dopo il debutto di iPhone XR) arriveranno gli inviti stampa per un evento speciale Apple.

FaceTime di Gruppo


In teoria doveva arrivare con iOS 12, rilasciato nelle scorse ore, senonché alla fine Apple ha deciso di posticipare le videochiamate FaceTime di gruppo per cause sconosciute; pare che avesse bisogno di più tempo per i test. Ora, comunque, esordirà con iOS 12.1.

Questa feature consente di effettuare videoconferenze FaceTime fino a un massimo di 32 utenti contemporaneamente. La versione definitiva di iOS 12.1 dovrebbe arrivare nel corso dell'autunno.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 113 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail