Evento Apple 12 settembre: Diretta Live dalle 18.30

Mercoledì 12 settembre apple 18.30, Apple presenterà al mondo le novità hardware e software del 2018. Ecco tutti i modi per seguire la diretta.


Aggiornamento del 12 settembre

Oggi è finalmente il gran giorno: conosceremo le fattezze, le feature, i colori e soprattutto i prezzi dei nuovi telefoni con la mela, lo smartwatch di quarta generazione e qualche altra novità minore. Ecco tutti i modi per seguire la diretta.

Per conoscere tutti i dettagli, vi invitiamo a seguire la consueta diretta Live di Melablog che parte alle 18.30 di stasera, su queste pagine.

Se invece l'inglese non vi spaventa, potete guardare la diretta video di Apple su questa pagina del Sito Web. Il flusso in streaming è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch con iOS 10 o versioni successive, attraverso Safari; su Mac vi servirà almeno macOS Sierra 10.12 o versioni successive. Su PC, invece, avrete bisogno di Windows 10 e Microsoft Edge, o di un Sistema Operativo con le ultime versioni di Chrome o Firefox. Infine, dovrebbe essere già comparsa l'icona dell'evento su Apple TV.

Infine, la novità di quest'anno è che Apple appronterà una diretta anche via Twitter, sul proprio canale ufficiale.

Evento Apple: Tutti i Prodotti Attesi


Tra un paio di giorni, Tim Cook e i suoi si incontreranno allo Steve Jobs Theater per presentare i nuovi prodotti che faranno la gioia di utenti paganti e azionisti incassanti. A differenza degli anni passati, stavolta abbiamo diverse certezze: nei giorni scorsi, Apple ha pubblicato per errore le immagini di iPhone Xs e Apple Watch Series 4, lasciando molto poco all'immaginazione. Tant'è che ora ne conosciamo brand, caratteristiche hardware e perfino i prezzi in Euro.


Senza ulteriori indugi, andiamo al sodo. Ecco in anteprima l'elenco di tutti i prodotti attesi per l'Evento Apple del 12 settembre.


  • iPhone XS: costituirà un aggiornamento di routine di iPhone X. Avrà lo stesso display OLED da 5.8" ma processore più veloce e fotocamera lievemente migliore da 12 Megapixel, e spazio fino a 512GB. I prezzi dovrebbero partire da 909€.

  • iPhone XS Plus: è la versione maggiorata di iPhone XS, con display OLED da 6.1". Stesso processore ma formato phablet più ampio, e forse qualche feature in più a livello di fotocamera. Dovrebbe essere commercializzato a partire da 1149€ per l'entry level, con tagli di memoria fino a un massimo di 512GB.

  • iPhone XC: fino ad oggi, qui sulle pagine di Melablog, lo avevamo momentaneamente ribattezzato iPhone 9, in ossequio al posto che occupa dopo iPhone 8. Ma in effetti iPhone XC ha più senso, visto che è in effetti una versione ridotta ai minimi termini di iPhone XS. Avrà un display LCD da 6.1" per mantenere bassi i costi (contro i pannelli OLED dei precedenti). Tutti e tre monteranno un processore Apple A12, che dovrebbe rivelarsi il 10% più veloce dell'A11 di iPhone X, e ovviamente avranno un design privo di pulsante Home in favore del Face ID.

  • Apple Watch Series 4: Il nuovo smartwatch di Cupertino avrà un display più ampio del 15% rispetto alla precedente generazione, e potrà mostrare un maggior numero di complicazioni -dunque di informazioni- sul display. Non conosciamo molti dettagli riguardo il modello da 38mm, ma il 42mm avrà una risoluzione di 384x480 pixel contro i precedenti 312x390. Questa versione potrebbe introdurre un pulsante laterale virtuale dotato di feedback aptico, e una nuova colorazione in oro giallo.

  • AirPower: È da settembre dell'anno scorso che attendiamo il lancio del caricabatterie wireless di Cupertino, il tappetino doppio in grado di ricaricare in un colpo solo iPhone, Apple Watch (solo Series 3 e 4) e AirPods (solo quelle con case di ricarica wireless, ancora da lanciare). Che sia la volta buona?

  • AirPods: È da mesi che si parla di una versione aggiornata degli auricolari Apple, e magari di una versione con più feature e maggiore qualità, chiamata AirPods HD e dotata di funzionalità "Hey Siri." La custodia dei nuovi auricolari supporterà la ricarica wireless per garantire la compatibilità con Apple AirPower. Non sono previsti altri prodotti in questa categoria, dunque niente novità Beats.

  • Software: Mercoledì ci aspettiamo il lancio della golden master di iOS 12, macOS Mojave, watchOS 5 e tvOS 12, vale a dire le candidate al rilascio finale che avverrà attorno al 19 settembre. Due giorni prima della disponibilità nei negozi dei nuovi dispositivi.

  • One More Thing?: In teoria, la scaletta si conclude qui, e tra l'altro con una ragionevole mole di novità. Molti lettori tuttavia storceranno comunque il naso; c'è chi trepida per i nuovi iPad Pro con Face ID, chi invece pretende giustamente uno straccio di update per il Mac mini, o almeno il MacBook Air Retina low-cost. Purtroppo, però, dubitiamo fortemente che l'evento di mercoledì possa offrire una sponda anche a questi annunci; tutto è sempre possibile, per carità, ma l'impressione è che ci sarebbe troppa carne al fuoco. Se dovessimo azzardare, diremmo che se ne riparla verso ottobre, una volta esaurita la frenesia da iPhone.

Appuntamento dunque per mercoledì 12 settembre alle 18.30 ora italiana, col consueto Live di Melablog. Restate sintonizzati.

  • shares
  • +1
  • Mail