iMac Touch con Magic Keyboard: il concept dà spettacolo

È da anni che l'iMac non riceve aggiornamenti, e sappiamo per certo che non avrà mai un display Touch. Questo, però, non impedisce ai designer di immaginare che aspetto avrebbe.

Antonio De Rosa ha creato il concept che vedete qui sopra in video. Si tratta di un iMac completamente reclinabile e dotato di Touchscreen. Tutte le principali operazioni, dalla navigazione Web all'editing delle immagini può essere portato a termine in punta di mouse o direttamente con le dita, né più né meno che su iPad.

Anzi, per rendere l'esperienza ancora più completa (tanto immaginare è gratis), De Rosa ha perfino ipotizzato la tastiera perfetta per questo tipo di computer: non una tastiera fisica con Touch Bar come in un precedente concept ma una Magic Keyboard completamente virtuale che fa da trackpad, da tastiera e pulsantiera a seconda delle necessità; e che ovviamente ospita un Touch ID laterale per lo sblocco del Mac.

Sia la tastiera che il Mac, ça va sans dire, supportano Apple Pencil per il disegno a mano libera; è tutto talmente sovradimensionato e pleonastico, che viene quasi da domandarsi a che serva il mouse tondo ispirato ai dispositivi di puntamento dei vecchi Bondi Blue iMac.

Se lo chiedete a noi, sembra più un Surface Studio Microsoft che un compatto Apple. Tra l'altro, e qui concludiamo, mette a disposizione 3 porte USB-C e 3 porte Thunderbolt, slot SD e Jack cuffie da 3,5". Il display da 27" è di tipo Retina. Che ve ne pare? Ai lettori l'ultima parola.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 40 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail