iPhone XS e iPhone X Plus supporteranno Apple Pencil

A Taiwan, tra i corridoi dei partner della mela, si vocifera della novità: la seconda generazione di iPhone X e la sua versione Plus supporteranno entrambe Apple Pencil.

C'è stato un tempo in cui Steve Jobs in persona si prendeva gioco dei competitor e del supporto alle stilo sui loro smartphone. "Chi vuole una stilo?" si domandava retoricamente, mentre cantava le lodi del "miglior dispositivo di puntamento al mondo" vale a dire le 10 dita di cui ci ha dotato madre natura. Che poi sono pure gratis, buttale via.

Ora però gli "insider dell'industria" affermano che le future versioni di iPhone supporteranno Apple Pencil, ma non tutte: solo quelle dotate di schermo OLED. Tradotto in soldoni, parliamo di iPhone XS e iPhone X Plus; niente da fare per l'economico iPhone 9.

Apple Pencil è stata lanciata a novembre 2015 con l'iPad Pro originale da 12.9 pollici, e da allora ha sempre funzionato con tutti i nuovi modelli rilasciati in seguito; poi è arrivata la compatibilità con l'economico modello da 9.7 pollici destinato agli studenti. E se i rumors ci hanno visto giusto, Apple si appresta al grande salto anche su iPhone, per la prima volta in 11 anni.

In ogni caso, sarebbe una novità per noi utenti iOS, ma non in senso lato; sul Samsung Galaxy Note, per dire, la S Pen è di serie, e può essere usata per disegnare sullo schermo, prendere appunti, annotare documenti a mano libera e molto altro.

Niente paura, comunque, perché presto sapremo se i rumors hanno ragione o meno. A settembre, infatti, Apple lancerà il trittico di nuovi iPhone presso lo Steve Jobs Theater; il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail