Usato iPhone & iPad: scoprire se è nuovo, ricondizionato o sostituito

Se siete a caccia di un iPhone o iPad di seconda mano, e avete bisogno di verificare se sia effettivamente un dispositivo nuovo o ricondizionato, ecco un metodo rapidissimo per scoprirlo.

usato-iphone-nuovo-o-ricondizionato-controllo.jpg

Durante o dopo l'acquisto di un dispositivo Apple, soprattutto se di seconda mano, potrebbe venirvi il dubbio che non si tratti di un gingillo nuovo di pacca; magari è un ricondizionato, o magari è stato riparato o sostituito, ma il venditore non lo confessa. Per fortuna, c'è un modo semplice di verificare come stanno le cose.

Il seriale di qualunque iPhone e iPad, infatti, rivela indizi preziosi sulla sua provenienza e vi dice addirittura se è stato modificato in qualche modo dall'utente.

usato-iphone-nuovo-o-ricondizionato.jpg

Per verificare se iPhone e iPad sono effettivamente nuovi di negozio o provengono da riparazioni/sostituzioni o altro, aprite Impostazioni > Generali > Info e individuate il numero di modello. Ora guarda la prima lettera del codice, perché è quella che rivela tutto:


  • Se c'è una M: Si tratta di un prodotto nuovo, proveniente dal negozio

  • se c'è una F: Si tratta di un ricondizionato, dunque un usato garantito Apple che è stato riparato e rimesso in commercio

  • se c'è una N: Dispositivo sostituito attraverso i canali di assistenza standard di Cupertino

  • se c'è una P: Prodotto modificato con incisioni personalizzate

Questa guida vale ovviamente sia per iPhone che per iPad, ma anche per iPod Touch, e rappresenta uno strumento potente e inconfutabile per acquistare con maggiore serenità un usato e, in caso di venditori poco trasparenti, magari strappare un ulteriore sconto finale a sorpresa. Fatene tesoro.

Leggi anche: come scoprire quanto vale un usato Mac

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail