Apple Watch Series 4: pulsanti aptici e "Solleva per Parlare"

Le future versioni di Apple Watch avranno pulsanti fisici che non affonderanno: useranno il feedback aptico. E in più, non servirà più dire "Hey Siri" per impartire comandi vocali.

apple-watch-4-feedback-aptico-solleva-parlare.jpg


Aggiornamento del 3 luglio 2018

Solleva per Parlare


apple-watch-4-solleva-parlare

Con watchOS 5, arriva un'importante novità. In pratica, non sarà più necessario pronunciare il comando "Hey Siri" per attivare l'assistente virtuale; basterà sollevare il polso e impartire il comando non appena il display si accende.

Questa feature può essere abilitata o disabilitata in Impostazioni → Generali → Siri, ma richiede iOS 12 sull'iPhone. La buona notizia è che potrebbe funzionare anche sui modelli più vecchi di Apple Watch, ma per il momento va un po' a singhiozzo. Segno che il software è acerbo, e che c'è bisogno di raffinarlo ancora.

Pulsanti Aptici


apple-watch-4-feedback-aptico.jpg

Il feedback aptico è la tecnologia messa a punto da Apple che consente di simulare clic e pressioni fisiche attraverso una serie di vibrazioni create ad hoc dal Taptic Engine. È lo stesso metodo di risposta tattile introdotto anche su MacBook e MacBook Pro già diversi anni fa, e utilizzato per il pulsante Home virtuale di iPhone 7 e iPhone 8.

Grazie a questa innovazione, si riesce a ottenere un notevole miglioramento della resistenza ai liquidi nei dispositivi mobili di Cupertino. Dunque, anche con Apple Watch Series 4 ci saranno un pulsante laterale e una Corona Digitale, ma resteranno fissi al loro posto:

Apple si atterrà all'attuale configurazione dei pulsanti di Apple Watch [...] ma nessuno dei due farà fisicamente "clic" come prima. Piuttosto che reagire al tocco dell'utente in modo fisico, muovendosi avanti e indietro, i nuovi pulsanti vibreranno leggermente sotto la punta delle dita, utilizzando l'effetto aptico del Taptic Engine. (La Corona Digitale tuttavia sarà ancora in grado di ruotare fisicamente per navigare tra i contenuti).

La novità dovrebbe arrivare già con i modelli di quest'anno; al massimo entro il 2019, ma non oltre. Per la semplice ragione che dopo quella data, Apple intende creare Apple Watch completamente privi di pulsanti fisici: l'interazione, infatti, avverrà con gesti e scorrimenti direttamente su zone sensibili del quadrante.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 37 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail