iOS 13: le novità novità più interessanti sono per iPad

iOS 12 è in dirittura d'arrivo ma non porterà in dote grosse novità; le cosette più interessanti arriveranno solo con iOS 13, e faranno felici gli utenti iPad.

ios-13.jpg

In teoria, con iOS 12 c'erano in ballo diverse inedite feature, senonché alla fine Apple ha saggiamente preferito concentrarsi su stabilità e prestazioni, e rimandare il resto all'anno successivo. Una necessità imposta dal fatto che iOS 11 (e in particolar modo macOS 10.4) sono stati un mezzo disastro, tra bug imbarazzanti e altri decisamente preoccupanti.

Per questa ragione, non aspettatevi nulla di realmente rivoluzionario con iOS 12; la roba più succosa arriverà solo con iOS 13 l'anno prossimo, e riguarderà in particolar modo i tablet Apple.

Le Novità di iOS 13

Nome in codice Yukon, iOS 13 ha in serbo tante cosette per iPad, tipo:


  • Lavorare con finestre multiple affiancate della stessa app (immaginate la possibilità di tenere aperti contemporaneamente due documenti Pages o due fogli di calcolo Numbers)

  • Nuova interfaccia della Home Screen, ottimizzata per il grande display di iPad

  • Migliorie ad Apple Pencil, forse una terza generazione della stilo Apple

  • Integrazione tra le API mobili e quelle di macOS per creare app universali in grado di essere avviate sia su Mac che su iPhone/iPad. Anche questa era una novità attesa con iOS 12, ma rimandata per esigenze tecniche

Con iOS 12, invece, ci si aspetta in particolar modo montagne di graditissimi bug-fix, miglioramenti agli Animoji e soprattutto un'app per calcolare il tempo passato sullo schermo di iPhone (con avvisi che inviteranno a staccare gli occhi dal display di tanto in tanto, e godersi il mondo reale). In più, ci saranno una nuova versione dell'app Borsa e del servizio Non Disturbare, oltre ovviamente a qualche altra carabattola digitale e miglioramenti di Siri. La versione d'anteprima di iOS 12 sarà presentata al WWDC 2018.

  • shares
  • +1
  • Mail