Stampante Mac 2018: guida alla scelta del modello giusto

Wireless o cablata? con AirPrint o senza? Laser o getto d'inchiostro? Ecco la guida definitiva per scegliere la stampante giusta, e districarsi tra le offerte. Oggi parliamo di Stampante Mac per il 2018.

stampante-mac-2018.jpg


In luogo di una sterile lista di stampanti da acquistare, vorremmo parlare dei parametri che utilizziamo per scegliere o consigliare una stampante; e alla fine, vi dimostreremo che il prezzo della stampante in sé dovrebbe essere l'ultimo dei vostri problemi. E vi spieghiamo anche perché.

Laser o Getto d'Inchiostro?

È la domanda delle domande. Di solito, tutti preferiscono una getto d'inchiostro perché sono più economiche; ma attenzione, però, perché di solito meno costa la stampante e più costano le cartucce. Del tipo: stampante in offertona a 30€ e cartucce originali a 45€ (True Story).

Ma c'è di più. Se stampate poco, i modelli a inchiostro tendono a seccare gli augelli; ciò significa che una stampa al mese vi costerà come 30, perché ogni volta compariranno aree sbiadite, e sarete costretti a effettuare una pulizia delle testine per ripristinare la corretta qualità. E la pulizia avviene inondando gli augelli d'inchiostro, dunque sprecandolo.

Quali Caratteristiche Contano in una Stampante?


stampante-mac-2018-airprint.jpg

Il consiglio che vi diamo è questo. Velocità di stampa, numero di fogli del caricatore e buffer di memoria sono caratteristiche che servono ai professionisti e agli uffici; l'utente medio deve guardare ad altre cose. Ecco la lista completa delle priorità a nostro giudizio:

Laser o getto d'inchiostro: è la prima domanda da porsi. Volete combattere tutta la vita con testine intasate e pulizie degli augelli, o preferite una stampa affidabile ma non di qualità fotografica? A voi la scelta.
Costo cartucce originali: È l'aspetto più importante di tutti. È inutile risparmiare 30€ sulla stampante per poi spendere il doppio ogni volta che cambiate cartucce o toner. Bisogna imparare a ragionare a costo medio per foglio di stampa, calcolando anche gli sprechi delle inkjet.
Compatibilità cartucce non originali: È fondamentale fare una ricerca su Internet per capire se il modello scelto supporta le cartucce compatibili. Di solito costano la metà di quelle originali. Sconsigliamo assolutamente invece le refill. Occhio anche agli aggiornamenti firmware: spesso neutralizzano la compatibilità con le cartucce non-originali.
Wireless o no (AirPrint?): Alcuni modelli hanno Ethernet ma non Wifi; se la stampante si troverà vicino al Router, risparmiate e prendete solo la variante Ethernet; se necessitate del wireless, invece, scegliete WiFi. Occhio, però, perché non tutte le stampanti WiFi supportano AirPrint; spesso, occorre avvalersi dell'app del produttore per la stampa senza fili da iPhone; ecco perché AirPrint è molto più comodo, e da preferire se possibile.
Altre Caratteristiche: A questo punto, dopo aver deciso il tipo di stampante e il costo delle cartucce, potete preferire un modello rispetto ad un altro in base alle altre caratteristiche, e al budget disponibile. È qui che dovete iniziare a pensare anche alla qualità di stampa.
Miglior prezzo: Prima di premere il pulsante 'Compra' date sempre un'occhiata ai siti di comparazione e ai volantini delle grandi catene d'informatica. Di solito Amazon ha prezzi migliori, ma non è detto. Una ricerca di 5 minuti su Google potrebbe farvi risparmiare decine di Euro. Tenete però in conto anche la convenienza di Prime; se la differenza è di pochi euro, secondo noi conviene comunque Prime.
Amazon Prime: Se comprate su Amazon, preferite se possibile i Venduto e spedito da Amazon, oppure almeno le spedizioni Prime. In caso di problemi avrete 30 giorni di tempo per rimandare la stampante indietro. Il corriere del ritiro è gratis, e se chiamate il numero verde (800 145 851) il rimborso è immediato, addirittura prima del reso.

Suggerimenti Pratici


stampante-mac-2018-consigli.jpg

Se vi serve una stampante a colori, allora dovrete ripiegare molto probabilmente su una getto d'inchiostro, in particolar modo se vi serve qualità fotografica; le laser economiche a colori non ottengono gli stessi risultati. Se invece vi basta il bianco e nero, passate senza se e senza ma ad una laser: il toner è fatto di una speciale polvere, e non soffre dei problemi che affliggono le getto d'inchiostro. Oramai se ne trovano per meno di 100€. Valutate infine se vi serve anche lo scanner integrato, o meno, e se vi basta una Ethernet o pretendete il WiFi.

Ecco i nostri consigli per tutte le tasche e gli scenari principali.

Getto D'inchiostro:


Laser:


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO