iOS 11.4: Messaggi su iCloud, AirPlay 2 e comandi AirPlay per Siri

Con iOS 11.4 arriveranno tutte le feature che attendevamo da mesi, ma che per un motivo o per l'altro Apple ha rimosso e rimandato nelle versioni definitive del software. Tecnologie piuttosto interessanti come Messaggi su iCloud, AirPlay 2 e i comandi AirPlay per Siri.

homepod-comandi-siri.jpg


Aggiornamento del 4 maggio 2018


Sono passate settimane dal lancio di iOS 11.3, un aggiornamento che ha portato in dote cosette interessanti come lo Stato di Salute della batteria, i nuovi Animoji e la nuova versione della Realtà Virtuale di ARKit 1.5. Alcune feature attese con quell'update tuttavia, sono state eliminate d'ufficio all'ultimo, evidentemente perché ancora acerbe, e arriveranno soltanto in un secondo momento con iOS 11.4. Cosette come i Messaggi su iCloud, AirPlay 2 e i comandi AirPlay per Siri.

In effetti, non conosciamo nel dettaglio le funzionalità previste per la prossima versione del sistema operativo mobile di Cupertino, ma qualcosa possiamo anticiparla. Ecco le novità di iOS 11.4 Beta:


  • AirPlay 2: La nuova versione del protocollo multimediale di streaming audio e video della mela introdurrà diverse novità di rilievo, e in particolar modo un efficiente supporto multi-speaker, maggiore buffering e latenza ridotta. Ciò significa che la riproduzione audio parte prima, dura per diversi minuti anche se la sorgente dello streaming non è più disponibile, e potrà essere diffusa su diversi speaker contemporaneamente. Per poter usufruire di queste novità, però, occorre che gli speaker supportino il nuovo protocollo, e al momento in pratica lo fa solo HomePod. Infine, con AirPlay 2 gli speaker compatibili saranno gestiti direttamente dall'app Casa per l'automazione domestica.

  • Comandi AirPlay su Siri: Con l'ultima Beta di iOS 11.4 Apple ha introdotto speciali comandi di Siri per gestire la riproduzione audio sui dispositivi remoti; per esempio, è possibile chiedere all'assistente vocale qualcosa tipo "riproduci i podcast in salotto" oppure "riproduci la playlist Atmosfera in camera da letto" ma anche "fai musica su HomePod."

  • Classkit: Il framework di Cupertino che consente di gestire e motivare la classe, assegnare i compiti, impostare le comunicazioni tra docenti e discenti e seguire gli sviluppi degli studenti nel pieno rispetto della privacy di ognuno. Il framework è stato introdotto durante l'ultimo evento speciale Apple, e funziona in tandem con l'app Schoolwork per iPad.

  • Messaggi su iCloud: Presto, anche i contenuti dell'app Messaggi finiranno su iCloud. L'archivio dei messaggi ricevuti, cancellati e inviati sarà sempre lo stesso su tutti i vostri dispositivi e computer, e non dovrete più preoccuparvi di eliminare nulla perché tutto troverà posto sui server Apple. A patto di acquistare (e pagare) lo spazio necessario, si intende.

La versione definitiva di iOS 11.4 arriverà nei prossimi mesi, ma non così presto come sperereste. Al momento, siamo fermi alla Beta 3, e ci vorranno molte settimane di sviluppo prima che si muova alcunché; senza contare che alcune feature, tipo lo streaming multi-stanza con HomePod, hanno bisogno di aggiornamenti collaterali (nel caso specifico, nel software dello smart speaker) prima di poter funzionare. Insomma, non tenete il fiato sospeso: sarà un processo ancora piuttosto lungo e che vedrà cadere diverse teste, tipo i defunti router AirPort.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 94 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO