iOS 11.3 e macOS High Sierra 10.13.14: Pioggia di update

ios113.jpg


Aggiornamento del 30 marzo 2018

Apple alla fine ha rilasciato iOS 11.3 anche per tutti gli altri utenti, oltre che quelli iPad. In più, ha reso disponibili macOS High Sierra 10.13.14, HomePod 11.3, watchOS 4.3 e tvOS 11.3.

Disponibile esclusivamente per i nuovi iPad, iOS 11.3 è ora appannaggio di tutti gli utenti iPhone, iPad e iPod Touch. Si tratta di un update molto importante, che introduce feature come Salute Batteria (per conoscere lo stato della batteria, e impedire al telefono di ridurre le prestazioni nel caso di esaurimento), i nuovi Emoji, ARKit 1.5,Messaggi su iCloud e ClassKit, per assegnare compiti e seguire gli studenti. Qui trovate la lista completa delle novità.

Per quanto concerne i computer, macOS High Sierra 10.13.4 corregge una marea di bug (si spera, senza introdurne di nuovi) e in più porta in dote il supporto Business Chat su iMessage, che consente di interfacciarsi con le società attraverso l'app Messaggi, e include il supporto ufficiale alle schede grafiche esterne, le cosiddette eGPU. Assieme a questo aggiornamento, troverete anche un'altra cosette: iTunes 12.7.4.

Ma non finisce qui. Ci sono anche tvOS 11.3, watchOS 4.3 (Modalità Nightstand anche in orizzontale e bug-fix) e HomePod Software 11.3.

Per aggiornare il Mac, basta aprire l'App Store, fare clic su Aggiornamenti e selezionare Aggiorna tutto. Su iPhone, invece, Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software e premete Scarica e Installa.

iOS 11.3 disponibile, ma solo per i nuovi iPad


ios-113.jpg

Diversi utenti ci chiedono in questi giorni: che fine ha fatto iOS 11.3? In teoria era atteso dopo l'evento Apple, ma in pratica è arrivo solo per i nuovi iPad.

La buona notizia è che, come ampiamente annunciato dai rumors, Apple ha finalmente presentato la versione definitiva di iOS 11.3. La cattiva è che questo udpate è disponibile esclusivamente per gli utenti che acquistano il nuovo iPad, presentato solo due giorni fa ma ancora neppure fisicamente disponibile nei negozi.

Non è chiara la ragione di questa scelta: evidentemente c'erano dei bug che avevano bisogno di immediata correzione; noialtri, invece, dovremo attendere ancora qualche ora o qualche giorno. Va' a sapere.

Di sicuro, c'era molto interesse da parte dell'utenza per questo aggiornamento: tra le feature che introdurrà ricordiamo i nuovi Emoji, ARKit 1.5, lo Stato Batteria, Messaggi on the Cloud e ClassKit, per gestire gli ambienti scolastici.

Per il momento, dunque, restiamo a bocca asciutta. Attendiamo trepidanti i prossimi sviluppi. Restate sintonizzati.

  • shares
  • +1
  • Mail