Mac si spegne durante lo standby? Disattivate PowerNap

mac_spento_dopo_standby.jpg

Da qualche tempo a questa parte, diversi lettori ci scrivono con un problema ricorrente: trovano il Mac spento dopo uno standby. Così abbiamo indagato, e ora vi spieghiamo come risolvere a beneficio di tutti.

È un problema che càpita a diversi utenti, probabilmente già da parecchio tempo, ma le cose sono peggiorate con High Sierra. E d'altro canto, crediamo si possa dire senza tema di smentite che siamo tutti d'accordo su un fatto: High Sierra è un coacervo di bug e rotture di scatole.

Tra le tante, ora c'è pure questa. In pratica, dopo uno standby, MacBook e MacBook Pro vengono poi ritrovati spenti o incandescenti, con le ventole a 1.000 giri minuto. Tanto, che sul Web si inizia a parlare di "Sleep della morte." Fate vobis.

Molti hanno tentato la strada più ovvia, ovvero il reset di PRAM e SMC, cosa che potete fare seguendo la nostra guida qui di seguito:

Tuttavia, questo intervento da solo non si è rivelato risolutorio. C'è voluta anche la disattivazione di PowerNap, cioè della funzionalità che permette ad un Mac di scaricare posta e aggiornamenti, caricare dati su iCloud ed effettuare backup di Time Machine; ed è proprio quest'ultimo che parrebbe creare il problema.

Dunque, in attesa che Apple -bontà sua- si decida a mettere mano anche su quest'altro difetto del proprio OS, ecco come risolvere:


  • Aprite Preferenze di Sistema > Risparmio Energia

  • Eliminate la spunta da "Abilita PowerNap quando sei collegato ad un alimentatore di corrente"

Ovviamente, durante lo stop, il computer non potrà più effettuare tutte quelle operazioni in background; ma a questo punto, sempre meglio che ritrovarsi col Mac fuso dopo uno sleep.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail