Conviene passare a iPhone X? Gli utenti si trovano bene coi vecchi modelli

conviene-passare-iphone-x.jpg

Nonostante il prezzo non proprio popolare, iPhone X è stato un buon successo per Cupertino. Eppure, il prezzo non è il deterrente principale all’acquisto: chi non l’ha comprato, l’ha fatto soprattutto perché i vecchi modelli funzionano ancora piuttosto bene.

Una recente intervista condotta da Piper Jaffray su 1.500 utenti Apple che non sono passati ad iPhone X rivela le ragioni di questa scelta. E curiosamente, i 1.200€ necessari per portarsi a casa l’entry level non rappresentano l’impasse principale.

Alla domanda “siete utenti iPhone ma non siete passati ad iPhone X, perché?” gli intervistati hanno risposto:


  • Perché preferisco uno schermo più grande 8%

  • Per altre ragioni 17%

  • Perché è troppo costoso 31%

  • Il vecchio iPhone funziona ancora bene 44%

Il che significa che quasi la metà degli interpellati non ha trovato in iPhone X una feature sufficiente a giustificare l’importante investimento. Ed è grossomodo la stessa impressione che abbiamo avuto parlando con gli utenti in questi mesi: da iPhone 6s in su, molti si dicono soddisfatti, mentre altri hanno dubbi sul Face ID; la maggior parte, in ogni caso, attende la nuova generazione di iPhone X in arrivo tra qualche mese. Cambia soprattutto chi era fermo ad iPhone 6 e versioni precedenti.

Se tutto va come previsto, il prossimo settembre Apple lancerà tre nuovi dispositivi: il successore di iPhone X da 5.8” con display OLED, un iPhone X Plus con display OLED da 6.5”, e un terzo dispositivo con display LCD da 6.1” e Face ID, ma design simile ad iPhone X. Tutti, chiaramente, con il nuovo e più potente processore Apple A12.

  • shares
  • +1
  • Mail