Rainbrow, il gioco per iPhone X che si controlla con le espressioni facciali

Alla fine ci siamo arrivati. Su App Store c'è un gioco per iPhone X che si controlla senza mani, joystick o voce: si usano le sopracciglia. Si chiama Rainbrow.

Il gioco è molto semplice, e sospettiamo che sia solo il primo di una lunga serie. In pratica, bisogna muovere un Emoji saltellante da una parte all'altra dello spettro colorato di un arcobaleno per raccogliere tutti i punti disponibili o evitare gli ostacoli; la peculiarità di questo titolo, tuttavia, sta nei comandi: occorre aggrottare la faccia per spostarlo in giù e fare una faccia sorpresa per spostarlo in alto.

E questo è quanto. Non ci sono livelli, né power-up o altre amenità. Il gioco è particolarmente semplice nella sua natura, anche se a mano a mano che so procede aumenta il numero di ostacoli. Per ora si può competere solo con se stessi, ma presto -assicura lo sviluppatore- arriverà il supporto a Game Center e alle gare multiplayer.

Non è il primo gioco in assoluto che si controlla con le espressioni facciali (ricordate il video assurdo su FaceDance Challange?) ma è di sicuro il primo ad utilizzare il riconoscimento delle espressioni di ARKit e iOS 11 in questo modo.

Rainbrow è gratuitamente disponibile su questa pagina dell'App Store, ma ovviamente richiede un iPhone X. In futuro arriveranno anche nuovi Emoji, ma quelli occorrerà sbloccarli con un Acquisto In-App a parte.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO