AirPods: Ricarica Wireless subito e per pochi Euro

Stanchi di aspettare la nuova custodia di AirPods a induzione, attesa per il 2018? Sappiate che presto, probabilmente, non la vorrete neanche più. In arrivo c'è una soluzione pratica e soprattutto molto più economica.

In teoria era attesa per dicembre, ma poi è slittata all'anno nuovo. La custodia con ricarica wireless degli AirPods non è ancora pronta, il che significa che gli utenti non possono ancora godere di un'esperienza senza fili totale: per ricaricare l'astuccio serve ancora il vecchio cavo Lightning.

Uno smanettone del Web, tuttavia, si è ingegnato con una soluzione di ripiego che senza dubbio a breve spopolerà sui siti di e-commerce online e al cinese sotto casa. In pratica, ha appicciato al case una bobina di ricezione Qi e l'ha collegata alla porta Lightning della custodia AirPods. Poi, ha coperto il tutto con una economica cover in silicone.

Risultato: al prezzo di un volume leggermente superiore, la ricarica avviene senza fili ponendo la custodia direttamente sul tappetino assieme ad iPhone; la circuiteria sottostante, in ogni caso, è nascosta alla vista. E se così com'è la cosa appare un po' inelegante e raffazzonata, aspettate di vedere cosa si inventeranno i produttori; c'è da scommettere che presto arriveranno kit prefabbricati per portare la ricarica senza fili sulla custodia AirPods con pochi spiccioli, contro i 70 e passa Euro che chiederà Apple al momento del debutto ufficiale. Se lo chiedete a noi, è l'uovo di Colombo.

  • shares
  • Mail