HomePod, il prossimo modello sarà dotato di Face ID

apple-homepod.jpg

Sebbene il primo modello della sua specie non abbia ancora effettivamente fatto il proprio debutto nuove voci di corridoio già anticipano le novità in arrivo con la seconda generazione dell'assistente elettronico HomePod che potrebbe guadagnare un sistema di riconoscimento facciale.

Il sistema di sicurezza basato sul riconoscimento facciale è decisamente una delle grandi novità introdotte quest'anno da Apple e i più si aspettano che, con le prossime generazioni dei vari gadget della mela, il Face ID prenda piede raggiungendo anche iPad e forse i Mac.

Secondo quanto riportato dalla testata giapponese Nikkei Asian Review il Face ID potrebbe trovare casa su HomePod nel 2019. Non si tratta tanto di una soffiata anonima quanto l'interpretazione di alcune parole di David Ho, presidente di Inventec Appliances, l'azienda che si occupa di produrre l'assistente elettronico di Apple.


“Stiamo osservando un trend secondo il quale gli ingegneri progettano altoparlanti smart che comprendono non solo il riconoscimento vocale ma che incorporano anche un sistema di riconoscimento facciale.”

Si tratta naturalmente di un pronostico un po' precoce ma non è affatto la prima volta che si stente parlare dell'introduzione di una fotocamera per il riconoscimento facciale su HomePod. Lo smart speaker di Apple farà il proprio debutto ufficiale il mese prossimo e dunque c'è ancora un bel po' di tempo per testare l'effettiva efficacia del Face ID su iPhone X.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 31 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO