Face ID: migliorare l'accuratezza del riconoscimento volto su iPhone X

face-id-apple-iphone-x.jpg

Cosa fare se iPhone X d'improvviso non identifica correttamente il vostro volto? Cambiare acconciatura? Riposizionate il viso? Guardare con maggiore intensità la fotocamera? Ecco come istruirlo a riconoscervi.

In realtà, i trucchi per migliorare il riconoscimento biometrico che funzionavano con il Touch ID (tipo registrare più volte la stessa impronta) non hanno alcun senso con Touch ID. E quando il Face ID non vi riconosce per qualche ragione, l'unica cosa sensata da fare è forzare i suoi processi d'apprendimento.

Per far sì che il Face ID sia più accurato, dovete far sì che l'algoritmo migliori la rappresentazione biometrica del vostro volto registrata nella Secure Enclave del dispositivo. Cosa che si può ottenere immettendo semplicemente la password di sblocco; ogni volta che ciò accade, infatti, iPhone X darà per scontato che lo sblocco sia avvenuto per mano del legittimo proprietario, e dunque ne studierà i connotati per riconoscerlo con maggiore precisione la volta successiva.

I nuovi dati vengono utilizzati per correggere e integrare la rappresentazione digitale del volto registrata sul telefono, e migliorare così la precisione del riconoscimento. Da questo se ne evince che non è consigliabile condividere la password di sblocco di iPhone X con parenti, fratelli, genitori o persone che vi somigliano molto: potrebbero corrompere i dati biometrici del telefono.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 47 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO