iPhone 11, Apple si allea con LG per lo schermo pieghevole

lgfoldabledisplay-800x533.jpg

Apple sta sviluppando un iPhone con schermo pieghevole in tandem con LG Display. E la scelta del partner non è casuale: la mela non vuole che tecnologie chiave finiscano in mano di Samsung.

Stando alla soffiata del sudcoreano The Investor, Apple si sarebbe alleata con LG per lavorare al display pieghevole delle future generazioni di iPhone. È almeno dall'anno scorso che si parla di questo scenario, e c'è una concreta possibilità che la produzione di massa parta già l'anno prossimo con Apple come principale investitore.

Negli ultimi due anni, LG ha mostrato diverse varianti di display pieghevole, ma i prototipi più interessanti sono certamente quelli che si piegano a libretto e quelli che si può curvare come fogli di carta. Ora, tuttavia, la commessa è ancora più grande e ambiziosa: sfornare un pannello OLED pieghevole per iPhone.

Secondo gli analisti, ammesso che la cosa funzioni, ci vorranno almeno altri due anni prima di vedere i frutti di questo partenariato. Ma in effetti, LG inizierà ad affiancare Samsung nella produzione di schermi per iPhone X già dall'anno prossimo. La speranza, da diversi anni a questa parte, è di affrancarsi dalla dipendenza da Samsung: una dipendenza che costringe la mela a condividere ordinativi, piani futuri ma soprattutto preziosi segreti industriali.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 103 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO