Apple acquisisce Regaind, startup specializzata analisi foto e viso

regaind.jpg

Apple ha acquisito una piccola startup francese, Regaind, che mette a punto sofisticate tecnologie di analisi degli scatti fotografici e del volto.

Regaind ha messo a punto un'interessante tecnologia capace di estrarre "dati rivoluzionari" dalle vostre fotografie:

Aiutiamo le aziende e gli sviluppatori a gestire flussi immensi di immagini utilizzando lo stato dell'arte dell'intelligenza artificiale per analizzarle e catalogarle. Il problema non si riduce soltanto alla ricerca della "barca" o del "leone;" si tratta di capire anche qual è quella perfetta per un uso specifico, tra le altre cose. Regaind permette di capire il contenuto di una immagine, e di stabilirne i valori tecnici ed estetici, così da massimizzare l'impatto con foto di alta qualità.

Detto in altre parole, Regaind permette di verificare estetica, esposizione, colori, nitidezza e altre proprietà di una foto per identificare con maggiore precisione quella di cui l'utente a bisogno di volta in volta. E non solo: gli algoritmi individuano perfino genere (maschile o femminile), età ed emozioni espresse dalle persone.

Ovviamente, Apple si guarda bene dallo spiegare le ragioni dell'acquisizione; l'asciutto comunicato stampa a riguardo, infatti, è il solito ciclostilato di Cupertino: "Apple compra società high-tech di tanto in tanto, ma non discute dello scopo o dei propri piano." Se dovessimo azzardare una previsione, tuttavia, è facile ipotizzare un impiego nella funzione Memoria dell'app Foto, la feature di iOS e macOS che organizza foto e video in base a viaggi, luoghi, attività, persone, animali e molto altro in modo del tutto automatico.

  • shares
  • Mail