Logo Apple: solo 1 persona su 5 riesce a disegnarlo a memoria

apple-logo-fail-780x469.jpg

Quanto siete esperti del mondo Apple? E quanto pensate di conoscere bene la mela? Facciamo un esperimento: prendete un pezzo di carta (o l'iPhone) e disegnate il logo Apple come ve lo ricordate: molti di voi confonderanno i dettagli.

Nonostante Cupertino sia una la società di maggior valore al mondo per il quinto anno consecutivo (seguita da Gogole, Microsoft, Coca Cola e Amazon), la maggior parte delle persone non è in grado di rammentare visivamente e abbozzarne il marchio a mano libera. Il che risulta incredibile, considerata la pervasività dei dispositivi elettronici nelle nostre vite.

Su un campione di 156 americani cui era stato chiesto di disegnare il logo Apple, solo 1 su 5 è riuscito a portare a termine il compito con un ragionevole grado di approssimazione. Il 16% degli intervistati ha dimenticato il morso, mentre il 22% l'ha disegnato dalla parte sbagliata; il 25% ha dimenticato la foglia in alto, e ben il 31% ha disegnato un picciolo che però non c'è nell'originale.

Alcuni hanno colorato il simbolo con tinte diverse dal grigio e nero d'ordinanza, mentre altri hanno addirittura adottato la livrea rainbow degli anni '90.

Lo studio in questione, chiamato Branded in Memory, effettua lo stesso esperimento anche con altri loghi, tipo Starbucks (spesso disegnata senza corona) e Foot Locker, ma le conclusioni non differiscono granché: il brand resta assolutamente riconoscibile, nonostante la fallacia della memoria. E voi sareste in grado di tratteggiare un logo Apple, Microsoft o Google senza sbagliare? Fate la prova, e poi raccontateci com'è andata.

  • shares
  • Mail