iPhone 8 e iPhone 8 Plus battono iPhone X nei test di velocità

schermata-2017-09-19-alle-11-12-20.png

Su Internet iniziano a circolare i primi test preliminari sulla potenza dei nuovi modelli di iPhone lanciati da Apple la settimana scorsa, e sorpresa: iPhone 8 batte iPhone X.

In teoria, iPhone X è il top di gamma e di sicuro costa parecchio più di iPhone 8 nonostante, con quest'ultimo, condivida gran parte delle caratteristiche hardware. Eppure non sembra essere il dispositivo più potente in assoluto.

A giudicare dai benchmark Geekbench che circolano sul Web, infatti, al primo posto troviamo iPhone 8 con un Plus con 10078 punti nei test MultiCore, seguito da iPhone 8 con 10065 punti e iPhone X con 9955 punti. Nel range del SingleCore, invece, si assiste a un testa a testa: iPhone X con 4204 punti, seguito da iPhone 8 con 4203 e iPhone 8 Plus con 4181 punti.

Forse dipende dal fatto che il chip A11 Bionic dell'X deve gestire anche le feature di riconoscimento facciale e un numero maggiore di pixel su display, mentre sull'8 è libero da fardelli, ma comunque non si tratta di un abisso. Anzi, nel mondo reale probabilmente nessuno noterà la differenza. La distanza, piuttosto, sarà evidente tra gli iPhone di ultima generazione e gli Android.

Il chip A11 Bionic infatti straccia il Samsung Galaxy S8 sia nei test a singolo core (2024 punti per la sudcoreana) sia in quelli MultiCore (6719), e questo non sorprende: parliamo di un 70% di prestazioni dichiarate in più rispetto all'A10 dell'anno scorso.

  • shares
  • Mail