Il giorno di iOS 11: orario d'uscita e preparare iPhone e iPad all'update

ios-11-news.png

Oggi è il giorno in cui Apple renderà disponibile iOS 11. Ecco le operazioni da fare per preparare i vostri iPhone e iPad all'aggiornamento, e l'orario di uscita previsto.

Per poter procedere serenamente all'update non appena iOS 11 sarà stato caricato sui server Apple, ci sono un po' di operazioni che potete compiere subito, così da ottimizzare i tempi. In particolare, agiremo su tre fronti: compatibilità, spazio disponibile e backup.

Compatibilità

I dispositivi su cui potrete installare iOS 11 sono i seguenti:


  • iPhone: iPhone 5s, iPhone SE, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus

  • iPad: iPad mini 2, iPad mini 3, iPad mini 4, iPad (5a generazione), iPad Air, iPad Air 2, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Pro da 10,5 pollici, iPad Pro (prima generazione) da 12,9 pollici, iPad Pro (seconda generazione) da 12,9 pollici

  • iPod touch: iPod touch (6a generazione)

Spazio Disponibile

Per poter procedere all'installazione Over The Air (cioè direttamente da iPhone), avrete bisogno di spazio libero per installare il nuovo sistema operativo. Almeno un paio di Gigabyte sono da considerarsi la soglia della tranquillità, altrimenti valutate l'ipotesi di collegare il cavo USB e eseguire l'operazione attraverso iTunes.

Liberare spazio, in ogni caso, è un'operazione molto semplice. Basta aprire Impostazioni > Generali > Spazio sul dispositivo e su iCloud > Gestisci Spazio. Da lì avrete una panoramica della situazione su cui potrete agire rapidamente: se l'archivio di WhatsApp è ipertrofico, aprite l'app, selezionate Impostazioni > Utilizzo dati e archivio e all'interno di ogni chat eliminate i dati superflui, siano essi dati o fotografie, attraverso il comando "Gestisci...".

Inoltre, potete disinstallare senza pietà app come Facebook e Snapchat, che hanno il vizietto di creare archivi sconfinati; potrete sempre reinstallarle in un secondo momento, senza perdere alcun dato.

Se utilizzate Libreria Foto iCloud, aprite Impostazioni > Foto e fotocamera e verificate che l'ottimizzazione dello spazio di iPhone sia attiva. Dopodiché, procedete al passaggio successivo.

Backup su iTunes

Un backup archiviato su iTunes è un'àncora di salvezza, un punto di ritorno verificato e sicuro che non verrà mai cancellato dal sistema. Lo potete creare seguendo la nostra Guida ai Backup di iTunes senza Segreti:

Dopodiché sarete pronti per installare iOS 11. La disponibilità dell'aggiornamento è prevista all'incirca per le 19.00 ora italiana.

  • shares
  • Mail