iPhone 8, le vendite verranno influenzate da iPhone X?

applestore_prenotazione_iphone8.png

A qualche giorno di distanza dall'evento di presentazione del 12 settembre, Apple comincia a prepararsi per evacuare le prime ordinazioni di unità dei nuovi iPhone 8 che dovrebbero raggiungere i propri destinatari entro la fine di questa settimana. Al momento, stando a quanto illustrato sul sito ufficiale Apple, i tempi di attesa per le spedizioni dei futuri ordini sono di circa 1-2 settimane, tempistiche che non sono affatto cambiate nei giorni scorsi.

Secondo Gene Munster di Loup Ventures questo potrebbe essere il sintomo di una influenza di iPhone X, la nuova punta di diamante della società di Cupertino, sulle vendite dei due modelli più economici e “tradizionali”.

Come viene fatto notare le tempistiche di spedizione di iPhone 8 Plus sono ridotte rispetto a quelle dei comparabili modelli con display più grande negli anni precedenti e, in generale, sono rimaste pressochè immutate dall'apertura dei pre-ordini. Questi dati potrebbero certamente essere spiegati con una maggiore disponibilità di scorte rispetto al passato ma l'idea che circola è un'altra.

iphone-8-lead-times.jpg

Se molti utenti avranno tra le mani il proprio iPhone 8 in tempi brevi o se sarà possibile comprarlo negli Apple Store senza troppi problemi è perché iPhone X potrebbe aver contribuito a ridurre i pre-ordini dei suoi fratelli minori.

L'avvento dei nuovi iPhone ha cambiato non poco le carte in tavola quanto a prezzi e quest'anno a contendersi le attenzioni di chi prevede di aggiornare il proprio smartphone sono tre dispositivi Apple, non due.

Naturalmente a così pochi giorni dal lancio non è possibile determinare se i nuovi smartphone dell'azienda di Cupertino fagociteranno il proprio stesso mercato. In compenso sembra quasi una certezza che, oltre a qualche possibile ritardo nel lancio commerciale, le scorte di iPhone X saranno limitate fino a metà 2018.

  • shares
  • Mail