Apple svela la nuova Apple TV 4K

Sono passati quasi due anni dalla presentazione e commercializzazione della Apple TV di quarta generazione e se quel 9 settembre 2015 in molti avevano sorto il naso per la mancanza del supporto al 4K del dispositivo multimediale di Apple, ora l’azienda di Cupertino ha confermato che i tempi sono ufficialmente maturi per l’altissima definizione e nel corso del keynote del 12 settembre ha svelato quella che è stata ribattezzata Apple TV 4K.

La nuova Apple TV 4K non rinnegherà l’estetica del passato, la forma quadrata è pressoché invariata. A cambiare sarà quello che troveremo sotto al cofano, a cominciare dal supporto alla già citata risoluzione 4K e allo standard HDR che troviamo già nei principali televisori e nelle console di ultima generazione.

I nuovi screensaver saranno ovviamente in risoluzione 4K, così da sfruttare al meglio le caratteristiche del nuovo dispositivo. Anche l’interfaccia utente è stata rifatta tenendo bene in mente la risoluzione 4K. Il cuore della nuova Apple TV 4K sarà il processore A10.

Grazie ad accordi con i principali studios di Hollywood, tutti i film in 4K saranno in vendita allo stesso prezzo di quelli in HD. Va da sé che anche i contenuti in 4K di Netflix e Amazon Prime Video saranno visualizzabili in 4K su Apple TV 4K. Allo stesso modo anche i giochi disponibili per Apple TV potranno essere visualizzati in 4K, peso permettendo, così come eventi sportivi in diretta.

Apple TV 4K sarà disponibile a partire dal 22 settembre al prezzo di 179 dollari per la versione base. I preordini partiranno il 15 settembre.

apple-tv-4k-03.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 101 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO