Apple TV 4K: avrà Siri Remote con feedback aptico ma richiede minimo 15Mbit

appletv.jpg

Oltre ad iPhone 8 e iPhone X, Apple Watch 3 e nuovi AirPods, stasera Tim Cook lancerò un ulteriore prodotto: Apple TV 4K. Ma non tutti potranno goderne appieno, a causa delle richieste minime di banda.

Con l'individuazione anzitempo di iOS 11 Golden Master, di fatto conosciamo un gran numero delle novità in arrivo stasera, al punto che ci domandiamo se l'iCEO sarà in grado di sorprenderci sul serio. Sappiamo già infatti che tra gli annunci fioccherà anche Apple TV 4K, la nuova versione del set-top box di Cupertino, e che avrà caratteristiche piuttosto interessanti.

Conosciuto internamente col codice "J105," il dispositivo supporterà filmati Ultra HD con colori molto più vividi, e per questa ragione sarà dotato di un processore molto più potente; si vocifera di un A10X Fusion corroborato da ben 3GB di RAM. Praticamente un iPhone senza schermo, e un bel salto rispetto alle specifiche attuali che contemplano chip A8 e 2GB di memoria.

Il rovescio della medaglia è che per poter visualizzare filmati in streaming a quelle risoluzione servono innanzitutto una tv adeguata, e in secondo luogo almeno 15 Mbit di banda reale. Se avete una ADSL al di sotto di questi valori, insomma, non potrete comunque godere dell'altissima risoluzione.

Alcuni utenti potrebbero ritenere eccessiva la dotazione hardware, soprattutto per il rischio che il prezzo di Apple TV salga troppo; considerate che, sempre in iOS 11, sono state scovati riferimenti a funzionalità di "calibrazione dell'attuatore" e a "forme d'onda della vibrazione" che suggeriscono solo una possibilità: l'introduzione di un nuovo Siri Remote con feedback aptico. Come dire, altri costi che si aggiungono al computo finale.

Ma il fatto è che, come al solito con la mela, tutto ha molto senso; iPhone X infatti supporterà la registrazione 4K a 60 fotogrammi/secondo. Un'Apple TV che regga il passo, dunque, è non solo desiderabile ma necessaria.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 65 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO