Apple ARKit, le prime app con realtà aumentata dei "big"

arkitthefoodnetwork.jpg

Si fa sempre più vicino il momento del prossimo evento di presentazione Apple e con esso l'arrivo della nuova versione della piattaforma mobile, iOS 11, che introdurrà ufficialmente la piattaforma ARKit. Nel corso di una piccola conferenza stampa, tenutasi a Cupertino nelle scorse ore, gli sviluppatori hanno portato una carrellata di esempi per dimostrarne le capacità.

Apple ha introdotto ARKit nel corso della recente WWDC 2017, presentando al pubblico ed agli sviluppatori una piattaforma con notevoli potenzialità. Nel corso dei mesi i developers, tanto quelli piccoli quanto i “big”, si sono sbizzarriti con ottimi risultati.

Uno tra gli esempi più riconoscibili è certamente quello partorito dagli sviluppatori di AMC, emittente americana che ha prodotto la famosa serie “The Walking Dead”. L'app è ovviamente basata sul sopraccitato scenario apocalittico e porterà l'utente ad affrontare un'orda di zombie inserita in tempo reale nell'ambiente che lo circonda attraverso l'interfaccia AR dello smartphone.

La realtà aumentata non funziona solamente come sistema di intrattenimento. Gli sviluppatori di IKEA sono tra quelli che hanno sfruttato meglio le potenzialità di uno strumento che consente di inserire vari elementi di mobilio ed arredamento direttamente nelle proprie abitazioni e stanze. Inizialmente sarà possibile scegliere dal catalogo più di 2000 elementi da posizionare a proprio piacimento.

  • shares
  • Mail