iPhone 8, prezzo di partenza da 999 dollari secondo il NYT

iphone8dummy1-800x500.jpg

Nel mezzo di tutte le dicerie e delle molteplici fughe di notizie degli ultimi giorni si torna a parlare dei possibili prezzi di partenza del prossimo top di gamma Apple, il decantato iPhone 8, la cui presentazione è prevista nelle prossime settimane.

Siamo in dirittura d'arrivo: secondo le più recenti voci di corridoio l'azienda di Cupertino potrebbe presentare i nuovi iPhone già il 12 settembre con il lancio commerciale nei dieci giorni successivi (sempre che non ci siano ritardi).

Ovviamente i pronostici sono ancora aperti per quanto riguarda il prezzo dell'ammiraglia, conosciuta attualmente come iPhone 8, che si preannuncia essere uno smartphone certamente di rilievo ma anche piuttosto costoso.

Le speculazioni nel corso dei mesi passati sono state molte e tutte puntano ad un cartellino del prezzo che raggiunge, o si avvicina molto, alle quattro cifre. Il New York Times rincara la dose in un recente articolo nel quale vengono citate fonti anonime informate dei fatti riguardanti il suddetto iPhone. Stando a quanto riportato Apple introdurrà il suo nuovo campione ad un prezzo di partenza di 999 dollari, un'eventualità che è già stata ventilata in passato da altre fonti.

Non è possibile confermare la veridicità dell'informazione ma il media attraverso cui è trasmessa è certamente autorevole e combacia con quanto appreso fino ad ora. Stando a sentire le varie fonti interne all'industria i modelli più cari non dovrebbero presentare un costo superiore ai 1200 dollari che potrebbe però essere più alto all'arrivo di iPhone 8 nel nostro mercato.

  • shares
  • Mail