iPhone 8, 512GB sul modello di punta: lo comprereste? [Sondaggione]

iphone-8-screen.png

Stando alle indiscrezioni che circolano sui social media cinesi, iPhone 8 sarà disponibile in 3 tagli: da 64GB, da 256GB e infine da un sontuoso 512GB. Ci domandiamo: a che prezzo, e soprattutto, lo comprereste?

Secondo gli analisti, solo 1 utente iPhone ogni 5 sarà disponibile a spendere i (minimo) 1.000 dollari di un iPhone 8: appena il 18% dell'utenza esistente. E parliamo di sondaggi condotto negli Stati Uniti, quindi da noi le cose andranno probabilmente anche peggio.

Ecco perché Apple ha bisogno di dispositivi nuovi ma più accessibili a noi comuni mortali, ed ecco perché il lancio di un iPhone 7s/7s Plus non suona affatto peregrino; anzi, la buona notizia è che Apple vorrebbe eliminare il taglio da 32GB anche per questa classe di dispositivi: il taglio minimo per tutti i gingilli iOS, se la sorte è con noi, sarà dunque 64GB. Il che è un'ottima notizia, poiché Tim Cook ci costringe da anni ad acquistare il telefono intermedio (che è sempre sovradimensionato per un utente normale) infilando tagli ridicoli di memoria nell'entry level.

Tutto, però, ruota intorno ad una variabile, che poi è l'elemento più importante: a quale prezzo verrà commercializzata tutta questa meraviglia? Perché se negli USA si parte da 1.000 (escluse tasse), qui da noi -tra IVA, Siae, dogana e balzelli vari- si supererà tranquillamente i 1.199€. Dunque, parliamo ragionevolmente di uno smartphone da 521GB che costa come un MacBook Pro. Possiamo solo immaginare l'ansia di girare con un telefono simile in tasca.

Insomma, voi fareste o che farete? Partecipate al nostro Sondaggione, dopodiché discutiamo assieme dei risultati su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail