iPhone 8, ecco le prime immagini del nuovo chip Apple A11

AppleA11.jpg

Ed ecco, puntuale come una multa, le prime foto del chip A11 di Apple; quello di nuova generazione che alimenterà iPhone 8.

Dopo aver visto le scocche e le piastre a induzione dei caricabatterie wireless, ecco finalmente qualcosa di più sfizioso. Le immagini -rigorosamente sfocate come si conviene in queste occasioni- di un componente interno.

In particolare parliamo del chip A11 di nuova generazione che fornirà la potenza di calcolo dell'iPhone in arrivo tra poche settimane. Creato da TSMC, questo processore dovrebbe essere il primo della sua stirpe ad essere forgiato con processo produttivo a 10 nanometri, contro i 16 nanometri dell'A10 di iPhone 7; ciò dovrebbe garantire maggiore efficienza e più prestazioni non soltanto rispetto ai predecessori, ma anche in paragone col A10X Fusion di iPad Pro.

In ogni caso, nel settore regna grande incertezza. Per ora tutto procede a gonfie vele, ma ci sono avvisaglie che le cose presto cambieranno. TSMC potrebbe non essere in grado di stare al passo con le richieste sempre più pressanti di Apple, in termini di avanzamento tecnologico; e già si vocifera che per l'anno prossimo le commesse passino di mano a Samsung, l'unica società dotata delle risorse per investire in macchine a litografia con radiazione UV estrema. È questa infatti la tecnica produttiva che Apple avrebbe prescelto per la produzione in massa dei chip A12 in arrivo l'anno prossimo.

  • shares
  • Mail