iOS 11, ecco come funziona il "Non Disturbare alla Guida"

In iOS 11 esiste una feature che aumenta al sicurezza stradale evitando distrazioni mentre guidate. Si chiama "Non Disturbare alla Guida" e fa tutto in automatico, anche rispondere ai messaggi.

L'idea alla base della novità è di inibire le distrazioni mentre l'utente è al volante, con un'estensione della funzionalità di Non Disturbare già presente nel telefono. E benché sia ancora in stato di Beta, la cosa funziona già molto bene.

In pratica, quando connettete il telefono allo stereo (via cavo o Bluetooth) o quando iPhone rileva l'accelerazione di un veicolo, il sistema può impostarsi automaticamente per bloccare le Notifiche in arrivo; potete impostare voi questa variabile a seconda delle esigenze.

Da quel momento in poi, chiamate in arrivo, messaggi e notifiche verranno bloccate di default, e lo schermo del telefono resterà silente (le chiamate passano, però, se siete connessi ad un sistema Bluetooth handsfree). In più, potrete impostare una risposta automatica in Messaggi che avvisi di ricontattarvi in un secondo momento, quando non sarete più alla guida. Se però il mittente vi invia un secondo messaggio "urgente" allora il sistema ve lo mostrerà comunque. La risposta automatica può essere configurata per utenti o gruppi di utenti specifici.

In ogni caso, il "Non Disturbare alla Guida" è attivabile o disattivabile a discrezione dell'utente; fanno eccezione gli iPhone bloccati da particolari restrizioni parentali.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 201 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO