5 Predizioni svelano come sarà iPhone tra 10 anni

original-iphone-780x505.jpg

Se mettiamo a confronto l'iPhone originale con iPhone 7 o il futuro iPhone 8, ci rendiamo conto di quanti passi avanti sono stati fatti in appena una decade. Viene da domandarsi dunque: come evolverà iPhone tra altri 10 anni? Ecco le 5 predizioni degli esperti.

Tra 10 anni iPhone esisterà ancora, ma avrà una forma parecchio diversa da quella che conosciamo oggi. E profondamente diverso sarà anche il modo di interagire che avremo con esso. Ecco qualche esempio.

1. Forma

La forma resta quella di tavoletta: non ce ne sono altre possibili, per il momento. Per Avi Greengart, responsabile della ricerca Global Data, ci saranno certamente "sperimentazioni con schermi che si piegano, si arrotolano e magari display olografici, ma la forma base a tavoletta resterà quella di default. Offre il miglior compromesso tra densità di informazioni, interazione e portabilità."

2. Interconnessione

Il co-fondatore di Android Andy Rubin sostiene che iPhone diventerà essenziale per interagire con gli oggetti intorno a noi. "Sarà la tua bolla personale di Internet. Lo smartphone porta la connettività a un metro da te, 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana."

3. Schermo Onnipresente

A prescindere dalle mirabolanti tecnologie che vedremo nel 2027, spiega David Pierce di Wired, lo schermo non sparirà:

"Entro il 2027, il computer principale sarà quella intelligenza artificiale che funziona su un network 5G velocissimo e un processore Snapdragon vattelappesca. Interagiremo con esso attraverso la voce (e non sarà frustrante), i gesti (e non sarà strano) e la tastiera (che non scompariranno), e in qualunque altro modo. Ma avremo ancora bisogno di uno schermo. Gli schermi sono come i vestiti per l'Intelligenza Artificiale, sono il corpo che abitano."

4. La Morte delle App

Iqbal Arshad, ex responsabile dello sviluppo di Razr e Droid presso Motorola, non ha dubbi: le file di icone sullo schermo di iPhone hanno i giorni contati:

"Ora come ora è così stupido. Ci sono tutte queste icone sul telefono, e tutte quelle notifiche sceme." Col progredire dei dispositivi e dell'Intelligenza Artificiale che li alimenta, "sia le interfacce voce che quelle su display diventeranno molto più intelligenti."

5. Potenza


Molte delle funzionalità più complesse di iPhone, tipo Siri, hanno bisogno di una connessione di Rete e di una infrastruttura gigantesca alle spalle; un giorno, la capacità di calcolo del processore interno sarà sufficiente a far girare Siri in locale. Spiega Arshad:

"La gente preferirà sempre un dispositivo personale."A mano a mano che i processori diventano più veloci, un numero crescente di operazioni machine-learning e Intelligenza Artificiale potranno essere svolte sul telefono, piuttosto che sul cloud. Dovreste pretendere questo, piuttosto che tollerare la sorveglianza da una delle società più grandi al mondo. [...] Vorrete un personal computer."

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 51 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO